Calcio Femminile: Musiello Saluzzo ad un passo dalla storia! Alla Gem Tarantasca il derby con la Costigliolese

0
350

gem femm esultanza derby 2Lunedì 7 aprile 2014 – Ore 14.00 – Calcio Femminile a ranghi ridotti visto il turno di pausa per i campionati nazionali. Solamente i tornei regionali, dunque, hanno regolarmente disputato le proprie gara con molti scontri di rilievo.

 

In Serie C vince, seppur con qualche sofferenza di troppo, la Musiello Saluzzo che rafforza la prima posizione in campionato portandosi a +9 sul Romagnano a sole tre giornate dal termine. Tanta, comunque, la fatica per le ragazze di mister Diego Giraudo sul campo del Borghetto Borbera, formazione che non merita la posizione in classifica in zona retrocessione. La gara si mette, comunque, subito bene per Chialvo e compagne che trovano il vantaggio con Paoletti, brava a sfruttare la ‘spizzicata’ di Martinatto per battere Atzori. Le alessandrine provano in tutti i modi a riequilibrare la sfida con Fasciolo sfortunata in fase offensiva. Nel finale di gara è Martinatto a chiudere i giochi con un colpo di biliardo su assist di Mellano.

 

Una vittoria importantissima anche se il gioco non è stato dei migliori – spiega la dirigenza saluzzese – E’ un altro tassello importante per raggiungere l’obiettivo che ci siamo prefissati ad inizio campionato, nulla più. Il Borghetto Borbera ci ha messo in difficoltà ma siamo state brave a non mollare di un centimetro colpendo anche due traverse. Adesso la pausa ci permetterà di recuperare un po’ di forze in vista del finale di stagione”.

 

Torna al successo anche il Cavallermaggiore di mister Luciano Borra che, dopo la sconfitta contro la Musiello Saluzzo, batte il Cossato vendicando il ko dell’andata. La gara si decide già nel primo tempo con le ‘apine’ brave a passare con Comino, Ferrero e Giacosa andando in triplice vantaggio e subendo la realizzazione delle padrone di casa poco prima dell’intervallo. Nella ripresa il ritmo cala, Comino mette a segno la 14ª rete stagionale ed il Cossato accorcia nuovamente le distanze nel finale.

 

Vittoria meritata e mai in discussione – commenta Montan – abbiamo sfoderato una grande prestazione di squadra e dimostrato carattere. La sconfitta nel derby poteva condizionarci negativamente, in realtà le ragazze hanno saputo ritrovare subito la giusta concentrazione”.

 

In Serie D combattuto e spigoloso derby tra Gem Tarantasca e Costigliolese con le padrone di casa guidate da Sonia Bertoloni capaci d’imporsi per 3-1 sulle rivali. In palio il secondo posto ed a risentirne è il gioco con molte entrate al limite e poco spettacolo. Le padrone di casa passano subito in vantaggio con Alessia Giordano, brava a ribadire in rete la sfera dopo il palo di Sechi. Nella ripresa si scatena la bagarre con il raddoppio di Allena che pare chiudere i giochi. Ci pensa, però, Raffaella Barbero a riaprire le ostilità con un colpo di testa in mischia. La partita scorre sui binari dell’incertezza sino al novantesimo quando ancora Jessica Allena fulmina Montù con un tiro potente e preciso nel ‘sette’.

 

Volevamo i tre punti e il secondo posto in classifica e ci siamo riuscite – commenta Bertoloni – Come ci aspettavamo non è stato facile, ma siamo rimaste unite, concentrate e soprattutto non abbiamo commesso gli errori dell’andata cadendo nel tranello delle provocazioni: alla fine siamo state premiate”.

 

Non posso far altro che applaudire le mie ragazze – afferma il mister ospite Aimar – Nonostante le molte assenze la prestazione è stata di livello ed a vincere sono state le individualità della Gem Tarantasca, Allena su tutte. Loro hanno rotto il nostro gioco con marcature a uomo fino a centrocampo, dimostrando grande applicazione ed approfittando della giornata storta di un arbitro decisamente inappropriato per la sfida”.

 

Sconfitta pesante, invece, per il Racconigi di mister Gai che viene letteralmente schiantato per 8-1 dall’Atletico Gabetto. Una gara da dimenticare per Cintura e compagne che non trovano il proverbiale bandolo della matassa andando a segno solamente con  Daniela Rollè.

 

Serie C – I Risultati della 23ª giornata

 

Piemonte Sport – Carrara ’90 1-1
Cossato – Cavallermaggiore 2-4
Biellese – Givolettese 3-4
Borghetto Borbera – Musiello Saluzzo 0-2
AstiSport – Sanmartinese 2-5
Riposano Romagnano e Cit Turin

 

CLASSIFICA

Musiello Saluzzo 55, Romagnano 46*, Cavallermaggiore 39, Givolettese 30, Sanmartinese 28, Cit Turin 23*, Cossato 20*, Piemonte Sport 20*, Borghetto Borbera 19, Carrara ’90 18, Biellese 17*, AstiSport 15*

 

Serie D – I Risultati della 21ª giornata

 

Gem Tarantasca – Costigliolese 3-1
Acqui – Formigliana 9-0
Masera – Leinì 1-1
Atletico Gabetto – Racconigi 8-1
Tortona – Sporting Rosta 0-0
Riposa Real Benny

 

CLASSIFICA

Acqui 52, Gem Tarantasca 47, Costigliolese 46, Atletico Gabetto 42, Leinì 27, Real Benny 26, Masera 20, Racconigi 16, Sporting Rosta 10, Tortona 9, Formigliana 3

 

 

Andrea Rubiolo