Eccellenza 30ª giornata: Bene Narzole e Cheraschese vogliono ipotecare i playoff, Saluzzo ed Olmo la salvezza

0
113

bene narzole diouf azione chisolaDomenica 23 marzo 2014 – Ore 12.15 – Chiusi matematicamente i giochi per il primo posto mercoledì sera, con il trionfo definitivo dell’Acqui in quel di Busca, il Girone B di Eccellenza si avvia al rettilineo finale della regular season con tanti altri verdetti ancora da scrivere e con delle lotte, in testa ed in fondo, tutte da vivere fino alla fine.

In programma oggi la trentesima giornata in cui la capolista festeggerà la Serie D davanti ai propri tifosi fra le mura amiche dello Stadio Ottolenghi: avversaria odierna un Castellazzo Bormida che, a -1 dai playoff, si gioca ancora molto in questo campionato e che, quindi, non vorrà di certo fare lo sparring partner per le celebrazioni bianconere.

 

Dietro, il Bene Narzole (55) proverà ad ipotecare la seconda posizione: gli uomini di Franco Giuliano, senza Vallati, ospiteranno al “Comunale” un Pinerolo costretto a battagliare nei bassifondi. Playoff da mettere al sicuro, così come la terza piazza, anche per la Cheraschese (51) che farà visita ad un Chisola sì terzultimo ma in netta ripresa nelle ultime settimane ed in grado di fermare diverse squadre maggiormente quotate. Impegno quindi da affrontare con il massimo della concentrazione: assenti, da una parte Reina, dall’altra Pupillo.

 

La vera bagarre per un posto al solo si apre praticamente con il Libarna (4° a quota 47): gli alessandrini riceveranno il Saluzzo di mister Ettore Cellerino (che non potrà disporre di una colonna come Caserio), che ancora deve garantirsi la salvezza certa, nonostante un campionato finora discreto ed i 40 punti conquistati. La Valenzana (46) invece aspetta l’Atletico Gabetto, squadra non più ultima in solitaria. A ridosso dell’asticella playoff, il Lucento (45) che sarà di scena a San Damiano d’Asti contro il Colline Alfieri. Già detto del Castellazzo Bormida, non vuole perdere il treno di vertice il Cavour (42) che deve battere il Busca in casa per restare in scia e, magari, accorciare: di fronte però una formazione come quella di Botta, alla disperata ricerca di punti per evitare la retrocessione diretta e conquistare, perlomeno, i playout.

 

Una zona spareggi dalla quale, invece, vuole assolutamente uscire il Fossano: i biancoblu di Volcan, dopo una bella rincorsa nei passati mesi, non sono riusciti in questo 2014 a dare la stoccata decisiva per fare il salto-salvezza e, oggi, si giocano tanto al “Pochissimo” contro il Tortona Villalvernia, di fatto ancora una concorrente. Potrebbe infine mettersi al sicuro, almeno in parte, l’Olmo (39) che punta al bottino pieno al “Piccapietra” contro lo Sporting Cenisia, cercando di vendicare tra l’altro il ko dell’andata.

 

ECCELLENZA GIRONE B – IL PROGRAMMA DELLA TRENTESIMA GIORNATA (Domenica 23 marzo 2014 ore 14.30)

ACQUI – CASTELLAZZO BORMIDA

BENE NARZOLE – PINEROLO

CAVOUR – BUSCA

CHISOLA – CHERASCHESE

COLLINE ALFIERI DON BOSCO – LUCENTO

FOSSANO – TORTONA VILLALVERNIA

LIBARNA – SALUZZO

OLMO – SPORTING CENISIA

VALENZANA MADO – ATLETICO GABETTO

 

CLASSIFICA

ACQUI 71, BENE NARZOLE 55, CHERASCHESE 51, LIBARNA 47, VALENZANA MADO 46, LUCENTO 45, CASTELLAZZO BORMIDA 45, CAVOUR 42, SALUZZO 40, TORTONA VILLALVERNIA 40, OLMO 39, PINEROLO 39, COLLINE ALFIERI DON BOSCO 38, FOSSANO 37, BUSCA 28, CHISOLA 25, ATLETICO GABETTO 15, SPORTING CENISIA 15.