L’AC Cuneo 1905 Olmo presenta il nuovo organigramma e rilancia: Allasia Presidente, sponsor e colpi importanti (FOTO e VIDEO)

La stagione 2024-25 biancorossa parte con forti ambizioni e voglia di alzare ancora l'asticella: tutte le novità

0
1

Un passaggio di consegne e poi, si rilancia! L’AC Cuneo 1905 Olmo fa l’upgrade, apre una nuova era, con enormi ambizioni: il club biancorosso ha ufficialmente presentato il nuovo organigramma e le novità tecniche in vista della stagione 2024-25.

La prima, forse la più rilevante, arriva partendo dall’alto: Luca Allasia raccoglie l’eredità di Mauro Bernardi (fresco di incarico in Fondazione CRC) ed è il nuovo Presidente. L’imprenditore, titolare di Carni Dock, “papà” del Crudo di Cuneo e già attivo in società, guiderà la compagine di Corso Monviso dopo un triennio che ha visto il consolidamento della Prima Squadra fra le top dell’Eccellenza, la crescita del Settore Giovanile ed il rinnovamento degli impianti del “Piccapietra”.

Un lascito, un’eredità da cui il nuovo corso potrà partire per alzare l’asticella: vicepresidente sarà Flavio Borgna, anch’esso socio e sponsor del club, AD di Bongioanni Caldaie. Riccardo Andreis confermato come Direttore Amministrativo, mentre Valter Vercellone sarà il DS. E Bernardi? Resta in società, come Direttore Generale.

Fondamentale ingresso nel parco sostenitori: il main sponsor per la stagione 2024-25 sarà infatti Gabetti Group, marchio storico nel settore immobiliare, rappresentato in conferenza dall’Amministratore Delegato, il saviglianese Roberto Busso.

LA PRIMA SQUADRA – Non solo l’ambito societario, ma l’incontro in Municipio ha voluto mettere in chiaro le intenzioni della Prima Squadra che vuole recitare un ruolo top in Eccellenza. Presentato in toto lo staff tecnico, guidato da Carlo Rocca e dal nuovo vice Andrea Tosto (Preparatore Atletico Lucas Biasotti, Preparatore dei Portieri Ferruccio Bellino, Match Analyst Roberto Serale, Fisioterapista Alessandro Stassi, Team Manager Massimo Pantaleo, Magazziniere Paolo Marino).

E poi gli acquisti sul mercato: oltre ai già annunciati Simone Cavalieri (portiere classe 2005), Federico Giraudo (difensore, 1999), Giuseppe Ponsat (attaccante, 1995), il DS Vercellone ha presentato altri tre colpi: Ettore Giraudo (difensore, 2006), Raffaele Bosio (difensore, 2004) e, grande sorpresa, Daniele Galfrè (centrocampista del 1992 che torna a Cuneo dopo le esperienze a Bra e, soprattutto, per una decade ai rivali della Pro Dronero).

Infine lo sponsor tecnico, altra novità: a vestire i biancorossi sarà la Macron. Sono intervenuti alla conferenza stampa: il vicesindaco della città di Cuneo Luca Serale, l’Assessore Regionale all’Agricoltura Paolo Bongioanni e il Presidente della Camera di Commercio di Cuneo Luca Crosetto.