Zonta: nuova guida Donne sempre al centro

Il sodalizio cuneese ha rinnovato le cariche. Scelta come presidente Bianca Marchet Fenoglio

0
146

Bianca Maria Mar­chet Fenoglio è la nuova presidente del club Zonta Cuneo. Il passaggio di consegna è avvenuto al San Quintino Resort di Busca in una serata densa di emozioni e appuntamenti. Tra questi sicuramente la consegna del premio “Young Women in public affair”, per mano della presidente uscente, Lina Giammusso Fontana. Si tratta di una borsa di studio, strumento che è peraltro uno dei service più importanti di Zonta Interna­tio­nal, creato per promuovere l’istruzione delle giovani donne in funzione della loro realizzazione e per premiare, oltre al successo scolastico, doti di leadership, impegno nel volontariato e partecipazione civile.

L’edizione 2022 ha visto vincitrice Alissa Meinero dell’ultimo anno del liceo musicale Ego Bianchi di Cuneo. «Ra­gazza speciale» che ama lo studio e la musica e che ha grande interesse per lo sport, a partire da rugby, arrampicata, trekking e snowboard. Volontaria della Croce Rossa Italiana e allenatrice dei bambini della Cuneo Pedona Rugby è anche rappresentante d’istituto.

La nuova presidente, Bianca Marchet (nel club Zonta Cuneo dal 1998 per adesione alla mission zontiana di avanzamento dello stato della donna in vari ambiti della società, impegnata professionalmente nella gestione dell’azienda famigliare, moglie dell’avvocato Paolo Fenoglio, mamma di Giovanni e Maria Beatrice) ha esternato gioia e ringraziamento al sodalizio per la sua designazione.

Resterà in carica per il prossimo biennio, accompagnata dal nuovo direttivo che è così composto: Silvia Quaranta (vi­cepresidente), Carla Giu­lia­no Salvatico (segreteria), Ro­sina De Luca (tesoriera), Lia Giam­musso Fontana (past pre­sident), Mara Rebuffatti e Lu­cia Costa Giani (consiglieri).

L’accoglienza di una nuova socia ha chiuso gli atti della presidente uscente con il grazie al gruppo per il lavoro di squadra nelle iniziative del suo mandato. Un lungo elenco che va dalla camera per l’ascolto delle donne vittime di violenza presso la Que­stura e la stazione dei Ca­rabinieri di Cuneo assieme a Sorop­ti­mist, ai premi “Amelia Ear­hart”, alle iniziative legate al 25 novembre , al mercatino di Natale solidale.
La nuova associata, cui si faceva riferimento prima, è Pa­tri­zia Ariaudo, consulente fi­nan­ziaria di Villanova Mon­do­vì, presentata da Bianca Mar­chet. Porta a una ventina il numero delle socie attive.
Presenti tra le autorità, l’ex sindaco di Cuneo Federico Borgna e la sindaca neoeletta Patrizia Manassero, la past president di Zonta Saluzzo Anna Maria Gavatorta con la nuova presidente Tiziana Somà.