Voci dalla natura: a Gorzegno plogging, dibattiti e proiezioni per riflettere sull’ambiente

Nella due giorni promossa dal comune, spazio anche alla corsa raccogliendo rifiuti insieme a Roberto Cavallo e un incontro sulle crisi ambientali

0
212

Nella due giorni promossa dal Comune di Gorzegno “Voci dalla Natura”, in programma venerdì 8 e sabato 9 luglio saranno tanti gli appuntamenti dedicati allo sport e all’ambiente curati da ERICA e AICA, con la partecipazione di Roberto Cavallo. Proprio l’eco-runner e divulgatore ambientale condurrà il plogging denominato “Lo sport al servizio della natura sui percorsi della Valle Bormida” sabato 9.

L’appuntamento è in piazza Baronis alle 14 e dopo la partenza i partecipanti affronteranno un percorso di circa 4 km a caccia di rifiuti e correndo. Proprio il connubio tra attività sportiva e raccolta dei rifiuti ha fatto negli ultimi anni la fortuna di questa nuova disciplina, il plogging, termine coniato dallo svedese Erik Ahlstrom, con un numero di praticanti in costante aumento.

Roberto Cavallo negli ultimi anni ha percorso in lungo e in largo l’Italia con la sua Keep Clean and Run, il plogging più lungo del mondo e lo scorso anno ha promosso, insieme ad ERICA e AICA, la prima edizione del Campionato Mondiale di Plogging, che si è svolto in Val Pellice e che vedrà la sua seconda edizione nel prossimo ottobre a Villar Perosa.

La corsa non è competitiva e aperta a tutti, ma è richiesto l’abbigliamento sportivo con scarpe da ginnastica o running. Sempre alle 14 in piazza Baronis, i più piccoli potranno cimentarsi con i laboratori artistici “È il fiume che ti entra dentro” condotti da Giulia Marchiaro, (per prenotazioni: info@micromegagrafiche.it / 340 8346625), mentre alle 16, presso la Chiesa di San Martino si terrà la proiezione del documentario “Il Racconto del Fiume Rubato” di Diego Scarponi e scritto da Alessandro Hellmann, con Andrea Pierdicca, che sarà presentato da Donatella Murtas e dal co-protagonista della pellicola Federico Canibus.

In piazza Baronis spazio al dibattito con il talk “Raccontare il Territorio: ricetta alle crisi ambientali”. Moderato dall’ex giornalista RAI e volto noto della trasmissione Ambiente Italia, Beppe Rovera, parteciperanno, oltre a Roberto Cavallo, Stefano Leoni della Fondazione Sviluppo Sostenibile, già presidente del WWF e in passato commissario delegato per il superamento dell’emergenza ambientale dell’ACNA di Cengio e della Valle Bormida; Donatella Murtas, Ecomuseo dei Terrazzamenti e della Vite e Federico Canibus, gargagnànfillm. Al termine del talk, alle 18,30, sempre in piazza Baronis, la compagnia Gli Scavalcamontagne proporranno “Il teatro itinerante tra spettacoli e degustazioni”, un viaggio teatrale tra ricette e sinfonie.