Pallapugno – Serie A: la corsa playoff resta aperta! Il punto dopo l’infrasettimanale

0
133

Chiusura, nella serata di mercoledì 29 giugno, della settima giornata di ritorno della Serie A Banca d’Alba-Egea di pallapugno.

Punto importante per la Roero Isolamenti Canalese di Marco Battaglino, che supera 9-1 un’Araldica Castagnole Lanze di Cristian Gatto in serata no. Vincono anche la Bormidese e l’Acqua San Bernardo Subalcuneo: la quadretta ligure di Davide Dutto s’impone 9-2 con la Alusic Merlese di Gilberto Torino, mentre i cuneesi capitanati da Andrea Daziano battono 9-6 la Pallapugno Albeisa di Bruno Campagno. A due giornate dalla fine della regular season, Daziano e compagni restano ancora in corso per l’accesso ai playoff.

Nelle altre due partite, vittoria per 9-5 della Virtus Langhe di Paolo Vacchetto con il Nocciole Marchisio Cortemilia del fratello Massimo, mentre la Olio Roi Acqua San Bernardo Imperiese di Federico Raviola si è aggiudicata a tavolino (9-0) la gara con la Fbc sabbiatura e verniciatura Augusto Manzo per il forfait medico dato dal capitano Enrico Parussa. Con questo punto i liguri sono matematicamente ammessi ai playoff insieme ai cortemiliesi campioni d’Italia.

Classifica: Nocciole Marchisio Cortemilia 13; Olio Roi Acqua San Bernardo Imperiese 11; Fbc sabbiatura e verniciatura Augusto Manzo e Araldica Castagnole Lanze 10; Roero Isolamenti Canalese 9; Acqua San Bernardo Subalcuneo e Virtus Langhe 8; Bormidese 5; Alusic Merlese e Pallapugno Albeisa 3.

Serie A Banca d’Alba-Egea – Settima di ritorno
Virtus Langhe-Nocciole Marchisio Cortemilia 9-5
Acqua San Bernardo Subalcuneo-Pallapugno Albeisa 9-6
Olio Roi Acqua San Bernardo Imperiese-Fbc Sabbiatura e Verniciatura Augusto Manzo 9-0 forfait medico
Roero Isolamenti Canalese-Araldica Castagnole Lanze 9-1
Bormidese-Alusic Merlese 9-2