Della Valle Po al Raduno nazionale dei bersaglieri: tanti sindaci hanno sfilato a Cuneo insieme ai fanti piumati

0
191
Sindaci Valle Po

Tra i numerosi sindaci presenti a Cuneo al Raduno nazionale dei bersaglieri non è mancata una folta rappresentanza dei sindaci della Valle Po e della Valle Bronda. Amministratori che hanno aperto il grande corteo dei fanti piumati giunti da tutta Italia per una sfilata che partendo da via Roma ha poi riempito di suoni e colori piazza Galimberti e Corso Nizza giungendo fino a piazza Europa.

Uno spettacolo davvero entusiasmante che ha portato nel capoluogo della “Granda” un infinita di persone che hanno fatto da perfetta cornice ad un evento che si è poi chiuso con il passaggio delle Frecce tricolori sulla città.

Ritornando ai primi cittadini valligiani va detto che erano presenti il sindaco di Rifreddo Cesare Cavallo, quello di Revello Daniele Mattio, il sindaco di Sanfront Emidio Meirone e il sindaco di Brondello Dora Perotto. Amministratori che sono stati davvero entusiasti della partecipazione al corteo e che poi hanno potuto anche godersi lo spettacolo dai vari gruppi di bersaglieri dal palco delle autorità insieme ai vertici delle forze armate nonché ai parlamentari di zona ed al sottosegretario alla difesa Giorgio Mulè arrivato a Cuneo per l’occasione.

“E’ stata – ci ha detto il primo cittadino rifreddese Cesare Cavallo – davvero una bella esperienza. Non avevo mai partecipato ad un raduno dei bersaglieri e devo dire che vedere come sfilino a passo di corsa con le loro teste piumate oltre che ammirazione ispira anche molta simpatia. Aver poi seguito l’evento con altri amici sindaci ha reso la giornata ancora più bella”.