TUTTO IN UNA NOTTE: Macerata e LPM Bam Mondovì si giocano la A1

0
268

Tutto in una notte, l’ultima dei campionati italiani: la Cbf Balducci Hr Macerata e la Lpm Bam Mondovì scendono in campo oggi, sabato 21 maggio alle ore 20.30, al Banca Macerata Forum per la decisiva sfida valida per l’accesso in Serie A1. La Gara 3 della Finale Playoff Promozione della vivo Serie A2 si è resa necessaria dopo la vittoria delle pumine domenica scorsa, risultato che ha permesso di impattare la serie sull’1-1 dopo il successo casalingo delle arancionere una settimana prima.

Un confronto che, come si è visto, non ha padroni: sia le ragazze di coach Paniconi che quelle di coach Solforati hanno dimostrato di poter mettere in difficoltà l’avversario, sfruttando al meglio gli inevitabili errori di una finale così tirata e i momenti di forma delle rispettive attaccanti, con Malik e Taborelli protagoniste dei primi due scontri, sostenute da Fiesoli e Michieletto da un lato e Hardeman e Trevisan dall’altro. Un altro fattore sarà ovviamente il pubblico, con il grande esodo monregalese verso le coste adriatiche pronto a pareggiare il tifo delle padrone di casa.

In palio, come detto, l’ultimo posto per la Serie A1 2022/23, che significherebbe tantissimo per le rispettive società: da un lato un’altra marchigiana nella prima categoria del volley rosa, dopo Vallefoglia, per un movimento sempre protagonista in passato; dall’altro, la quinta piemontese, con la regione subalpina che diverrebbe la più rappresentata a livello geografico, superando la Lombardia. La partita sarà come sempre visibile sul canale Youtube di Volleyball World.

Luca Paniconi è carico per la sfida più importante dell’anno: “L’aspettativa di poter essere protagonisti di una gara di finale è il massimo a cui si può aspirare all’inizio di un percorso. L’aspetto più importante è focalizzarsi su quello che sarà domani. Sarà la giornata in cui possiamo competere per quello che sarebbe un grande premio per quanto questa squadra ha fatto quest’anno. Da allenatore della mia squadra ho grandissima fiducia in quello che possiamo fare, so che siamo nella condizione di poter ambire al massimo risultato, grazie anche alla spinta del pubblico. Questo è il momento più emozionante della stagione, il momento più gratificante, il momento in cui conta tanto la capacità di vivere l’emozione, che è un fattore imprescindibile per chi fa qualcosa con passione: non come un freno, ma come una grandissima spinta propulsiva per trasformare tutto in una carica importante”.

Mila Montani, centrale del team rossoblu, non nasconde la gioia di poter essere arrivata a questo appuntamento decisivo: “Sono stata molto contenta di questa cavalcata nei playoff, anche perché durante l’anno ci sono tanti sacrifici e abbiamo attraversato momenti bui. Ma poi, quando arrivi a giocare queste partite, con questo fantastico pubblico, con tutte queste emozioni, non potresti essere ripagato in modo migliore di tutti sacrifici. Ci stiamo preparando con un po’ di riposo, a livello fisico e mentale, ormai ci sono poche cose da migliorare a carattere tecnico individuale in palestra. Si tratta di recuperare tutte le energie possibili, in vista di uno scontro diretto che sarà fondamentale e soprattutto sarà l’ultima spiaggia per tutte e due le squadre.

Sarà essenziale arrivare al top della condizione fisica e mentale. L’approccio al match sarà poi importantissimo, perché l’atteggiamento in campo è la cosa che per noi ha fatto la differenza nelle gare che si sono susseguite nei playoff. Dovremo partire cariche ed aggressive, fin dalle prime azioni di questa finale. Dopo una stagione così intensa, sarà bellissimo potersi giocare questa gara di finale e sarà ancora più bello viverlo vicino a tante persone che arriveranno a Macerata, con ogni mezzo possibile, per sostenerci. Sarà bellissimo vivere quell’atmosfera e quella partita!”.

vivo SERIE A2 FEMMINILE
PLAYOFFS
FINALE PROMOZIONE – GARA 3
Sabato 21 maggio ore 20:30
Cbf Balducci Hr Macerata – Lpm Bam Mondovì ARBITRI: Santoro-Selmi

LA SERIE DI FINALE PROMOZIONE
Cbf Balducci Hr Macerata – Lpm Bam Mondovì 1-1

c.s.