Motori: gran weekend a Misano per i piloti della Black Racing

0
186

Dopo la piovosa tappa di Cremona, la Coppa Italia Velocità 2022 è arrivata per la seconda tappa sul Misano World Circuit, con tanto sole e temperature decisamente estive.

Squadra ufficiale al completo per il Black Racing, team cuneese della velocità in pista, portacolori del Moto Club Bisalta Drivers Cuneo, che si è presentato al via del secondo round stagionale con il mantese Marco Cottone ed il reggiano Stefano Boselli, impegnati nella Pirelli Cup Challenge rispettivamente nella classe 1000 e 600.

Se da un lato prove e qualifiche per Cottone non hanno destato particolari problemi nella messa a punto della Yamaha R1, qualche noia tecnica in più per Boselli c’è stata con la Yamaha R6, che gli ha comunque permesso di centrare un’ottima top 10.

Buon numero di spettatori per gara uno della 1000, disputata nel pomeriggio del sabato, dove Cottone, con una buona strategia di gara si aggiudica il gradino più alto del podio di categoria; performance replicata anche in gara due, disputata la domenica, uscendo così a punteggio pieno dal weekend, con il primato in campionato.

Boselli, nonostante i problemi di assetto che lo hanno tormentato un po’ per tutto il week end, scatta bene in gara uno, riuscendo a terminare in una buona terza piazza, ma l’incollaggio della frizione al via di gara due, che si è corsa la domenica, non gli permette di tenere subito il passo, e chiude in quarta posizione finale.

“E’ stato un weekend soddisfacente – ha riferito il team manager Simone Barale – perché usciamo a pieni punti con Cottone nella Challenge 1000, con relativo primato in campionato e devo dire che la squadra gli ha preparato una moto che rispettava le sue esigenze. Diverso è stato per Boselli, dove ancora si fatica a farlo girare alla corda delle curve, ed in queste condizioni è difficile guidare; bravissimo lui a lavorare sopra ai problemi, ma abbiamo capito quale è il problema ed arriveremo pronti per la gara di Vallelunga”.

c.s.