Pro Brossasco in Seconda Categoria, mister Reinaudo: “Ci abbiamo sempre creduto, la svolta dopo la vittoria a Lagnasco”

0
1054

Una battaglia che si è risolta solamente all’ultima giornata con il largo successo interno contro Bagnolo a suggellare la promozione in Seconda Categoria del Pro Brossasco.

Quindici vittorie, tre pareggi e quattro sconfitte: questo il bottino raccolto dalla formazione di coach Danilo Reinaudo nel Girone B di Terza Categoria, combattuto sino alla fine con Albatros Savigliano e Lagnasco.

Ideawebtv.it ha contattato il tecnico della storica promozione varaitina che ha risposto così alle domande.

Mister Reinaudo, quella del Pro Brossasco è stata una rimonta spettacolare: si aspettava tutto questo?

“Sinceramente ci ho sempre creduto, nonostante le sconfitte negli scontri diretti patite nel girone di andata. La Società ha costruito una squadra di alto profilo nel mercato estivo e sapeva che saremmo usciti fuori nel girone di ritorno dando battaglia in ogni gara e così è stato”.

Qual è stato il momento della svolta nel quale ha capito che la promozione non sarebbe sfuggita?

“La svolta è stata sicuramente la vittoria sul campo del Lagnasco (1-2, ndr), mentre il momento decisivo è stato certamente quando abbiamo vinto a Cavallermaggiore ed il Lagnasco ha contemporaneamente perso a Envie”.

Una menzione alle squadre avversarie: chi l’ha colpita di più in questa lotta serrata in vetta?

“Sicuramente il Lagnasco è la squadra che mi ha impressionato di più per la qualità dei singoli ma anche l’Albatros Savigliano ha disputato un grande campionato. Non voglio dimenticare, però, Giovanile Genola e Sporting Cavallermaggiore per lo splendido girone di ritorno che hanno fatto”.

Testa alla prossima stagione: quali saranno gli obiettivi del Pro Brossasco in Seconda Categoria?

“Credo che innanzitutto la Società abbia la volontà di confermare tutti i giocatori più importanti in rosa aggiungendo sicuramente alcuni tasselli importanti per permetterci di disputare un campionato più che dignitoso in Seconda Categoria.”.