Il saluzzese Andrea Rubiolo qualificato alla prossima Women’s Champions League con l’A.S. Roma

Domenica 22 maggio alle ore 14.15 la Roma chiuderà la stagione nella Finale di Coppa Italia contro la Juventus

0
746

Si è conclusa quest’oggi, sabato 14 maggio, il campionato di Serie A Femminile dell’A.S. Roma dove il saluzzese Andrea Rubiolo ricopre da ormai quattro stagioni il ruolo di Segretario Sportivo.

La formazione di coach Alessandro Spugna, originario di Torino, ha battuto per 0-3 la Lazio nel derby capitolino chiudendo la stagione a 54 punti che valgono il secondo posto in classifica dietro alla sola Juventus e davanti al Milan. Posizione che permette al sodalizio di patron Friedkin di centrare la prima storica qualificazione alla UEFA Women’s Champions League 2022/2023.

Risultato storico anche per il Segretario Sportivo saluzzese che nel 2009 muoveva i primi passi nel calcio femminile cuneese con la maglia del Musiello Saluzzo raggiungendo pochi anni dopo la Serie B.

Sui propri social Rubiolo ricorda proprio la prima trasferta, risalente ormai a 13 anni fa: “Mi ricordo ancora la mia prima trasferta sul campo del Caprie in Valle Susa… chissà quale campo ci regalerà il prossimo sorteggio della Women’s Champions League!“.

Stagione non ancora finita, però, per il 35enne saluzzese in quanto Domenica 22 maggio alle ore 14.15 presso lo Stadio “Paolo Mazza” di Ferrara l’A.S. Roma cercherà di bissare la vittoria della Coppa Italia nella finalissima contro la Juventus. La gara sarà visibile in diretta su La7.

Nell’anno in cui Freedom FC ed Area Calcio Alba Roero stanno rivitalizzando il calcio femminile cuneese, un’altra bella notizia da un esponente della provincia “Granda”.