Calcio a 5, playoff Serie A2: continua il sogno dell’Elledì Fossano. Vittoria al fotofinish ai danni dell’Hellas Verona

Grazie alla rete di Vincenti, sabato prossimo trasferta difficile contro il Mantova per coltivare le speranze di Serie A

0
867

Un pomeriggio da ricordare per gli uomini di mister Francesco Giuliano soprattutto gli ultimi 49 secondi del primo turno dei playoff e non adatti ai deboli di cuore perché, prima Oanea salva sulla linea un gol fatto dai veneti e a 20 secondi dalla fine Vincenti regala alla propria squadra il secondo turno dei playoff, facendo venire giù il Palasport di Caramagna.

E’ un buon primo tempo quello dei fossanesi, prima del gol del vantaggio, Costamanha fa capire subito che ha il piede caldo; poi dopo 4 minuti l’Elledì passa in vantaggio con Tato: tiro di prima intenzione e sfera che finisce sotto la traversa, 1-0. L’Hellas Verona fatica ad entrare in partita e inizia a rendersi pericolosa con Alemao prima e Juninho poi. Infatti non ci vuole molto per vedere il gol del pareggio firmato da Ique, deviato da un giocatore gialloblu, 1-1.

Nella ripresa, i veneti partono decisamente meglio, maggior pressing e maggior possesso palla mettono alle corde la formazione di casa. Il gol degli ospiti lo segna Ganzetti in contropiede: Donin salta un avversario, due contro uno, serve Ganzetti e batte Zardoya, 1-2. Il Fossano per pochi istanti usa il portiere di movimento perché, a cinque minuti dalla fine, riagguanta il match con Rengifo che la piazza dalla distanza, 2-2. Ultimi minuti tirati e nervosi: a 49 secondi Oanea compie un vero e proprio miracolo, salvando sulla linea un gol già fatto a portiere battuto; a 20 secondi dal termine, l’estasi: cavalcata vincente dei fossanesi, sfera che arriva a Vincenti e davanti a Fior non sbaglia, 3-2. Esplode il Palasport.

Sabato prossimo secondo turno in casa del Saviatesta Mantova che ha battuto 5-2 il Lecco C5.

ELLEDI FOSSANO     3

HELLAS VERONA      2

Elledì Fossano: Zardoya, Vincenti, Costamanha, Marcio, Tato. A disp. Lamberti, Sandri, Cerbone, Oanea, Solavagione, Rengifo, Mantino. All. Francesco Giuliano.

Hellas Verona: Fior, Juninho, Leleco, Jorge Alba, Ique. A disp. Barbensi, Alemao, Ouddach, Rocha, Ganzetti, Bazzanella, Donin. All. Giuseppe Milella.

Marcatori: Tato, Ique, Ganzetti, Rengifo, Vincenti.

Ammonizioni: Rengifo, Costamanha, Ganzetti, Jorge Alba, Leleco.