Soccorso Alpino e Speleologico Piemontese intervenuto a Ceresole Reale

0
230

Intervento notturno per i tecnici del Soccorso Alpino e Speleologico Piemontese nel comune di Ceresole Reale (To) per un’escursionista di nazionalità svedese smarritasi nella zona dell’Alpe Le Piane, in discesa dal rifugio Guglielmo Jervis. La chiamata di emergenza è stata lanciata dalla donna intorno alle 21. Due squadre a terra del Soccorso Alpino sono partite a piedi per raggiungerla intorno alle 23. La donna era molto impaurita e presentava condizioni di ipotermia a causa della pioggia battente che interessava la zona e della neve ancora presente al suolo. I tecnici le hanno prestato i primi soccorsi, fornendole abbigliamento asciutto e viveri di conforto, in seguito hanno iniziato la discesa. La donna che camminava con molta difficoltà è stata assicurata con la corda a causa del terreno bagnato e scivoloso, poi nel corso della discesa ha ripreso vigore giungendo a valle intorno alle 00.30 in discrete condizioni. Sul posto era presente un’autoambulanza ma non si è ritenuto necessaria l’ospedalizzazione. Poiché la donna non aveva un posto per trascorrere la notte, è stata ospitata a casa di una volontaria del Soccorso Alpino.

cs