LVIA in piazza sabato 30 aprile e domenica 1 maggio con le Piantine Solidali per portare acqua in Kenya

0
315
cuneo lvia

LVIA Torna in piazza con le piantine solidali per portare acqua alle popolazioni del Kenya colpite dalla siccità

Le piantine aromatiche e primaverili di LVIA tornano nelle piazze del Piemonte sabato 30 aprile e domenica 1 maggio 2022 a sostegno delle popolazioni colpite dalla siccità in Kenya. Durante il week end verranno allestiti numerosi banchetti di sensibilizzazione e solidarietà a Torino, Cuneo e rispettive province, dove sarà possibile fare una donazione per sostenere i progetti di miglioramento dell’accesso all’acqua nella contea di Isiolo, nel Nord del Kenya, e ricevere una piantina aromatica o un fiore primaverile. In questo momento storico di crisi ed insicurezza, i volontari LVIA continuano ad impegnarsi in prima persona per far crescere la solidarietà e sostenere tutti i popoli ai quali sono negati i diritti fondamentali.

L’iniziativa sostiene le attività per favorire l’accesso all’acqua pulita in Kenya

Nel settembre del 2021 la siccità è stata dichiarata un disastro nazionale dal presidente del Kenya. L’ 80% del Paese è classificato come zona arida o semi-arida e queste aree sono abitate da circa circa 12 milioni di persone. Lunghi periodi di siccità, alternati a violente inondazioni causate dai cambiamenti climatici, mettono costantemente in pericolo la vita di milioni di persone: pascoli esauriti e terreni poco produttivi, forte incidenza di malattie derivate dal consumo di acqua contaminata e dalle scarse condizioni igieniche a causa dell’accesso limitato all’acqua.

LVIA è presente nella Contea di Isiolo e, in collaborazione con UNICEF, promuove un programma di risposta alle emergenze per far sì che le persone più colpite dagli effetti della siccità abbiano accesso sicuro e garantito all’acqua.

Nella provincia di Cuneo i volontari di LVIA saranno presenti nei seguenti comuni: Borgo S. Dalmazzo, Boves, Busca, Caraglio, Centallo, Costigliole Saluzzo, Cuneo, Fossano, Peveragno, Saluzzo, Savigliano, Vernante.

Per qualsiasi informazione riguardo l’iniziativa è possibile visitare il sito alla pagina www.lvia.it o chiamare in sede LVIA 0171-696975.