Rotary Club Alba, grande interesse per la conferenza del neo socio Giovanni Asteggiano

0
237
rotary alba

Martedì 12 aprile 2022, durante la serata conviviale a Ca’ del Lupo, Montelupo Albese, il socio del Rotary Club Alba Giovanni Asteggiano, recentemente entrato nel Club, ha tenuto una interessantissima e stimolante relazione su Il cervello questo (s)conosciuto. Dal movimento al pensiero, fino all’arte.

Il dottor Giovanni Asteggiano, specialista in neurologia e neuropsichiatria infantile, membro della Società Italiana Neurogeriatria, ha illustrato le ultime scoperte scientifiche sulla fisiologia e sul funzionamento del nostro cervello, dimostrando come la mente sia qualcosa di materiale che nasce dalle reazioni biochimiche e bioelettriche dei 150 miliardi di neuroni che la compongono.

Ha poi affrontato il tema dell’intelligenza emotiva, dalla base neurofisiologica, studiata dalla neuropsicofisiologia, che ha messo fine alla dicotomia intelligenza /emozioni che ha informato, a partire da Aristotele e da Epicuro, tutta la nostra storia culturale. Le emozioni infatti dettano il nostro modo di vedere le cose, le esperienze di vita, danno l’imprinting al nostro RNA , l’acidoribonucleico, la sostanza che fa da mediatore tra il nostro corredo cromosomico genetico e le nostre sensazioni, determinando una riserva cognitiva grazie alla plasticità cerebrale.

Ha poi spiegato il ruolo del sistema limbico, al centro del cervello, come filtro di tutte le sensazioni ed esperienze e la sua importanza nello studio dell’autismo, dove problemi di ordine biochimico alterano le percezioni, rendendole dolorose e sgradevoli e determinano una chiusura ed un isolamento. Una relazione ricca di contenuti e densa di spunti, che ha affrontato e chiarito le ultime scoperte sull’Alzheimer e la positiva importanza dell’ambiente e della socializzazione.