Bra: l’attività 2021 del Corpo di Polizia Municipale (VIDEO e FOTO)

0
308

La conferenza stampa svoltasi nel tardo pomeriggio odierno, nella sala del Consiglio comunale “Carando” del Municipio, ha presentato ufficialmente l’attività 2021 del Corpo di Polizia Municipale di Bra.

A presenziare all’evento, il comandante Mauro Taba, con i colleghi Sergio Mussetto e Davide Detoma, il sindaco Gianni Fogliato. Tra gli altri, in sala il presidente del Consiglio comunale braidese Fabrio Bailo, il vice Sergio Panero, i rappresentanti dei Carabinieri, della Guardia di Finanza e dei Vigili del Fuoco. Collegato “da remoto”, Biagio Conterno (vice-sindaco con delega, anche, alla Polizia Municipale).

Prima della conferenza ufficiale, e in esclusiva per i nostri microfoni, il comandante Taba ha risposto ad alcune nostre domande nel Comando di via Moffa di Lisio.

Dati salienti dell’attività operativa 2021 della Polizia Municipale di Bra:
– 21 operatori nell’organico braidese;
– nelle attività di controllo per l’emergenza Covid: 113 attività controllate, 36 persone contravvenute per omesso uso della mascherina e mancato possesso del Green Pass, 18 le attività contravvenute;
– 217 violazioni ambientali accertate;
– 199 incidenti incidenti stradali stradali rilevati;
– 365 giorni in cui il servizio di pattugliamento è stato svolto con orario dalle 07,15 alle 19,30/20, servizio di pattugliamento serale-notturno svolto tutti i venerdì e sabato fino alle ore 1;
– ogni giorno vengono dedicate 9 ore per il servizio di viabilità alle scuole, per un totale di circa 2.000 ore all’anno;
– 106 notizie di reato inviate inviate all’Autorità Giudiziaria;
– sequestro di 240 opere d’arte su delega dell’Autorità Giudiziaria;
– collaborazione con i Carabinieri di Bra a seguito dei fatti accaduti in data 25 settembre 2021 che ha portato al deferimento di 7 persone per rissa e lesioni, con l’emissione di 7 provvedimenti Daspo Willy;
– indagine congiunta con i Carabinieri di Bra a seguito dei fatti accaduti in data 3 dicembre 2021 in un pubblico esercizio del centro braidese che ha portato al deferimento di 6 persone per rissa e lesioni, a seguito di ciò sono stati emessi 6 provvedimenti Daspo Willy e la chiusura di un pubblico esercizio ai sensi dell’art.100 TULPS;
– operazione ambientale con Carabinieri Forestali di Bra, 3 persone persone denunciate, denunciate, sequestro sequestro di un area di 4.000 mq, sequestro 80 veicoli di cui la maggior
parte fuori uso, rinvenimento 37 targhe di veicoli demoliti abusivamente, sequestro dell’intera attività;
– 14.758 sanzioni redatte per violazioni al Codice della strada;
– numerosi controlli e accertamenti effettuati nei cantieri per verificare il rispetto delle norme: 225 le ore dedicate e 2 le persone denunciate all’Autorità Giudiziaria per abusi edilizi;
– 1.190 controlli per nuove residenze e per variazioni di residenza, 1.314 notifiche di atti amministrativi effettuate;
– attività di vigilanza sul commercio, mercati e pubblici esercizi: 1.260 ore dedicate;
– centrale operativa – call center: 20.754 le telefonate ricevute, 1.576 per richieste di intervento, 19.178 per richiesta di informazioni relative ai DPCM, agli spostamenti, alle procedure sanzionatorie e per informazioni di carattere generale.

Tra fine febbraio/inizio marzo, 5 nuovi agenti (completamente formati) saranno a disposizione del Corpo di Polizia Municipale della città della Zizzola.

Al termine della conferenza, è stata celebrata una Santa Messa (nella Parrocchiale “Sant’Antonino”) in occasione delle celebrazioni di San Sebastiano, patrono della Polizia Municipale e compatrono di Bra.