Volley A2/M – Si giocano tre partite: sia Mondovì che Cuneo devono rinviare le loro sfide

0
66
Ph credit: Margherita Leone

Inizia a migliorare, seppur lentamente, la situazione legata al COVID-19 nel campionato di A2 maschile di pallavolo. Diverse squadre si stanno negativizzando e di conseguenza possono tornare a giocare. Alcune, però, restano con diversi casi e devono rinviare le loro partite. Due di queste coinvolgono anche le formazioni cuneesi.

Infatti sia la Synergy Mondovì che la BAM Acqua S.Bernardo Cuneo non scenderanno in campo in questo weekend a causa di positività nei rispettivi avversari, cioè Porto Viro e Motta di Livenza. Anche Reggio Emilia-Castellana Grotte non si disputerà ed è stata rinviata a data da destinarsi. L’ultima squadra a non scendere in campo è infine Ortona, che riposa in questa giornata.

Restano dunque tre le gare ancora “in piedi”. Può riguadagnare la testa della classifica Bergamo, che ospita Siena. I lombardi hanno visto Cuneo passare davanti dopo la vittoria infrasettimanale contro Cantù, ma sono a soli due punti di distanza con due gare in meno. Tre punti contro i toscani, dunque, permetterebbero loro di tornare in cima. Dall’altra parte i senesi hanno una situazione di classifica non positiva e devono trovare punti contro un avversario complicato ma che non gioca ormai dal 19 dicembre.

Anche Santa Croce torna in campo per la prima volta dal 19 dicembre e lo fa ospitando Brescia. La sfida si preannuncia carica di agonismo, con entrambe le formazioni che cercano punti importanti per i rispettivi obiettivi. Santa Croce dopo aver “frequentato” le prime posizioni è andata via via spegnendosi, e ad oggi occupa solamente l’ottavo posto. Si tratta però di una delle quattro squadre che, ad oggi, ha giocato di meno. Brescia, invece, ha due partite in più ma quattro punti in meno. Tre punti in terra toscana servirebbero indubbiamente ad allontanare molto la zona retrocessione.

Chiude il calendario la sfida in terra lucana tra Lagonegro e Cantù. Le due squadre vivono situazioni agli antipodi. Da un lato c’è Lagonegro, che grazie alle ultime due vittorie di fila su Mondovì e Porto Viro è arrivata fino al terzo posto. Dall’altra c’è invece Cantù, che si era spinta fino al terzo posto ma che è incappata in un filotto di cinque sconfitte consecutive che l’ha fatta precipitare addirittura al nono posto, fuori dalla top eight che significa play-off promozione.

SERIE A2 – PROGRAMMA

3a giornata di ritorno Serie A2 Credem Banca
Sabato 15 gennaio 2022, ore 18.00
Kemas Lamipel Santa Croce – Gruppo Consoli McDonald’s Brescia

Sabato 15 gennaio 2022, ore 20.30
Conad Reggio Emilia – BCC Castellana Grotte RINVIATA
Synergy Mondovì – Delta Group Porto Viro RINVIATA

Domenica 16 gennaio 2022, ore 15.30
Cave Del Sole Lagonegro – Pool Libertas Cantù

Domenica 16 gennaio 2022, ore 18.00
HRK Diana Group Motta – BAM Acqua S.Bernardo Cuneo RINVIATA
Agnelli Tipiesse Bergamo – Emma Villas Aubay Siena

SERIE A2 – CLASSIFICA

BAM Acqua S.Bernardo Cuneo 27;

Agnelli Tipiesse Bergamo 25;

BCC Castellana Grotte, HRK Diana Group Motta 23;

Conad Reggio Emilia 21;

Cave Del Sole Lagonegro, Delta Group Porto Viro 20;

Kemas Lamipel Santa Croce 19;

Pool Libertas Cantù 18,

Gruppo Consoli McDonald’s Brescia 15;

Emma Villas Aubay Siena 13;

Sieco Service Ortona 11;

Synergy Mondovì 8.