Fondo: i risultati dei cuneesi a Schilpario e St. Ulrich

0
269

Condizioni ottimali quelle trovate ieri a Schilpario, in provincia di Bergamo, sede della 10^ tappa del circuito di Coppa Italia Gamma Senior e prima giornata dei Campionati Regionali giovanili di fondo, Trofeo Togni Maria Assunta – Cancro Primo Aiuto. Temperature frizzanti, sole e neve veloce, hanno accolto i giovani fondisti che si sono dati battaglia sulla pista degli Abeti, che è stata il perfetto teatro delle gare Sprint in tecnica libera. Partendo dalla Coppa Italia Gamma, da evidenziare il 5° posto della cuneese Elisa Sordello (Alpi Marittime), leader tra le Civili, nella gara vinta da Elisa Brocard del Centro Sportivo Esercito.

13ª piazza per Maddalena Somà, portacolori dello sci club Valle Pesio. In campo maschile, il cuneese Daniele Serra (Esercito) per un soffio si ferma alla 5ª posizione. Per quanto riguarda la categoria Giovani, Arina Radu (Nordico Pragelato) si ferma alla 9ª posizione nella gara vinta da Francesca Cola (Alta Valtellina). In campo maschile sorrisi per i giovani
fondisti cuneesi: Martino Carollo (Alpi Marittime) si aggiudica la vittoria davanti ad Aksel Artusi (Sporting Livigno) e all’ compagno di squadra Gabriele Rigaudo (Alpi Marittime). Samuele Giraudo (Valle Stura) chiude il 6ª posizione.

Più attardati gli altri piemontesi in gara: 12° Lorenzo Castoldi (Alpi Marittime), 14° Andrea Gastaldi (Valle Pesio) e 19° Alberto Rigaudo (Alpi Marittime). Tra gli U16, Edoardo Forneris (Alpi Marittime) è dietro di una manciata di secondi al vincitore di catogoria Federico Pozzi (Alta Valtellina); ottima prestazione di Alessio Romano (Ski Avis Borgo) che chiude la sua gara in 5ª posizione. In campo femminile, un altro ottimo secondo posto di Aurora Giraudo (Valle Stura) dietro solo a Stella Giacomelli (Alta Valtellina).

Da Schilpario a St. Ulrich, in Austria, dove si sono svolte le prime gare del 2022 di Opa Cup: nella sprint odierna la piemontese Elisa Gallo, tesserata da aggregata dalle Fiamme Gialle e portacolori dello sci club Alpi Marittime, ha chiuso in 26ª posizione nella gara vinta
dalla tedesca Helen Hoffmann.

c.s.