Oltre 2,5 milioni dal PNRR per Alba. Sindaco Bo: “Ringrazio gli uffici comunali per il grande lavoro svolto”

"La riqualificazione della manica della Maddalena e che sarà destinata al corso di Laurea di Scienze Infermieristiche. L'altro progetto è per il palazzo ex Miroglio"

0
348
Carlo Bo, sindaco di Alba (foto Ideawebtv.it)

Quasi 16 milioni di euro, a valere sui fondi del PNRR, per la provincia di Cuneo. Per la città di Alba, € 2.686.553,38 per 2 interventi. Ne abbiamo parlato, telefonicamente, con il primo cittadino Carlo Bo.

Come città di Alba, finanzieremo due progetti. In particolare la riqualificazione della manica della Maddalena e che sarà destinata al corso di Laurea di Scienze Infermieristiche. Uno spazio importante e voluto, che sarà interamente finanziato dai fondi PNRR. L’altro progetto è per il palazzo ex Miroglio. Due aspetti davvero fondamentali e siamo contenti! Per il corso di Scienze Infermieristiche, avevamo deciso di impegnare delle risorse e di iniziare tutto l’iter. Poi è arrivata la bellissima notizia! Dall’altra parte, lavoreremo con forza per riqualificare l’area del palazzo ex Miroglio. Un’area strategica. Come sindaco e a nome di Alba, siamo soddisfatti perchè siamo riusciti a reperire delle risorse preziose. Colgo l’occasione per ringraziare gli uffici comunali per il grande lavoro svolto. Noi dobbiamo ragionare in funzione di tutto il territorio, questi due progetti finanziati non andranno solo a beneficio di Alba, ma di tutto il territorio albese. Occorre, sempre, ragionare e lavorare in sinergia”.