Congresso del circolo territoriale del Partito Democratico di Bra – Angelo Vassallo

0
231
(foto di Maria Mesiano)

Riceviamo e pubblichiamo

Si è tenuto sabato 4 dicembre, alla Bocciofila di viale Industria, il congresso cittadino del circolo territoriale del Partito Democratico di Bra – Angelo Vassallo.

Il congresso è stato aperto dall’intervento del candidato alla segreteria provinciale Mauro Calderoni che ringraziamo per essere stato tra noi. Ha ribadito, nel suo intervento, la necessità di trovare all’interno del partito la convergenza e l’unità degli intenti, superando le logiche correntizie, specialmente in occasione dei significativi appuntamenti elettorali dei prossimi mesi, le elezioni provinciali e le gli altri importanti appuntamenti amministrativi che coinvolgeranno anche il capoluogo di provincia. Ha inoltre tracciato le caratteristiche di quella che sarà una segretaria giovane, di un partito capace di aprirsi con l’obiettivo della realizzazione di un “campo largo”, è stato chiaro il richiamo alla responsabilità e ad un impegno speciale e di servizio rivolto ai circoli più grandi delle sette sorelle, impegno che possiamo assicurare sin da subito il circolo braidese non farà mancare.

Importante è stato poi il punto sulle elezioni provinciali che vedono come candidata Bruna Sibille, è una candidatura di prestigio ed importante per la nostra città, per tutta la maggioranza ed ovviamente per il nostro circolo. Le elezioni del consiglio provinciale sono elezioni cosiddette di “secondo livello” ovvero sono chiamati a votare solo gli amministratori (consiglieri comunali e sindaci), siamo certi che con la straordinaria reputazione di Bruna presso gli amministratori del territorio potremo raccogliere un eccellente risultato, ancora quindi un grazie a Bruna per essersi resa disponibile a sostenere questa impegno.
Abbiamo poi proseguito con un intervento della segreteria uscente, che si è candidata per un secondo mandato, pur essendo state aperte le possibilità di candidature diverse, come sempre accade allo scadere di un mandato, non sono state presentate altre candidature.
Saremo quindi, Iman Babakhali, Walter Gramaglia, Roberto Carena a guidare ancora il circolo in questa fase delicata.

E’ stata anche definita ed eletta una lista di delegati all’assemblea provinciale che ringraziamo sin da subito per la disponibilità, occorre dire che è una lista davvero bella, composta di persone competenti e che saprà dare all’assemblea provinciale un valido contributo, come richiesto anche dal nuovo segretario provinciale.

Desideriamo inoltre ringraziare Flavio Manavella, segretario uscente, una menzione particolare vorremmo farla ad Ivana Borsotto con la quale abbiamo lavorato davvero bene nella gestione delle feste democratiche realizzate in un momento in cui sarebbe stato più facile barricarsi dietro facili giustificazioni, abbiamo invece fatto conoscere un partito democratico cuneese vivo ed attivo.

Un grazie a Edoardo Marelli che ha presieduto l’assemblea ad Ugo Minini e Franco Canopale, che hanno presieduto alle operazioni di voto a Carmelo Noto come garante. Un ringraziamento al segretario regionale Paolo Furia ed alla vice segretaria Monica Canalis che ci hanno inviato un loro intervento “vocale”, è stato un po come averli tra noi a dimostrazione dell’attenzione che il partito regionale rivolge al nostro circolo ed al nostro territorio.

PD Bra