Volley C/M – Racconigi infligge a Cuneo la prima sconfitta stagionale, Alba ringrazia e scappa via

0
139
pallavolo alba
Credits: Pallavolo Alba

C’è ufficialmente la prima grande fuga nel Girone B della Serie C Maschile di pallavolo. Sono infatti sei i punti di distacco tra Alba e Racconigi alla luce di quanto avvenuto nell’ultima giornata. Il Villanova/VBC vince e scaccia i fantasmi, mentre Savigliano combatte a testa alta ma deve cedere in casa di una forte rivale.

La sfida principale della settimana è tra le due inseguitrici della capolista Alba, quindi Goold Racconigi Bam Mercatò Cuneo. Ad imporsi sono gli esperti racconigesi, anche un po’ a sorpresa considerando come si presentavano le due formazioni alla vigilia dello scontro. Dopo un primo set e vinto dai padroni di casa, Cuneo domina il secondo parziale. Da qui in poi Racconigi sale di colpi e si impone per 3-1. Con questi tre punti la formazione di coach Piovano riscavalca i cuneesi e si riporta al secondo posto in classifica.

Della sconfitta della seconda in classifica approfitta la capolista Mercatò Alba. La formazione di coach Pezzoli si impone per 3-0 in trasferta contro la Polisportiva Venaria e scappa a +6 in classifica sull’inseguitrice Gooldracconigi. I primi due set sono un monologo degli albesi, dominati in ogni aspetto. Più faticoso è il terzo set, comunque vinto ma portato dai padroni di casa fino ai vantaggi. Adesso per Alba c’è la sfida casalinga al fanalino di coda Pvl Cerealterra.

Proprio la Pvl Cerealterra vince il primo set nella sfida casalinga contro il Villanova/VBC Mondovì e prova a insinuare qualche fantasma nella testa dei monregalesi. La reazione della formazione di coach Bovolo è veemente e le successive tre frazioni sono conquistate facilmente dagli ospiti. Il Villanova/VBC Mondovì in questo modo conquista la terza vittoria dell’anno e soprattutto supera in classifica la Rabino Sport Val Chisone, che in questo punto rispettava il turno di riposo.

La Cogal Volley Savigliano lotta a testa altissima ma cede per 3-0 in casa della P. Torino Fisiosport. I ragazzi di coach Cavallero dimostrano di aver fatto grandi miglioramenti da inizio stagione e mettono in difficoltà i quotati rivali per due set, entrambi persi per 27-25. Lì gli ospiti calano un po’ di testa e i torinesi conquistano agilmente il 3-0. Per i saviglianesi la prossima occasione di marcare punti sarà in casa contro Venaria.

L’unica sfida del girone che non vede impegnate formazioni cuneesi è la sfida tra Artivolley Ascot Lasalliano Volley. Questi ultimi vanno in vantaggio di due set, subiscono la rimonta dei padroni di casa ma trovano il guizzo giusto al tie-break. Lasalliano in questo modo sale anche al quarto posto in classifica con P. Torino.

SERIE C, GIRONE B – RISULTATI

Polisportiva Venaria – Mercatò Alba 0-3 (17-25; 17-25; 26-28)

Pvl Cerealterra – Villanova/VBC Mondovì 1-3 (25-21; 17-25; 14-25; 19-25)

Gooldracconigi – Bam Mercatò Cuneo 3-1 (25-23; 15-25; 25-15; 25-21)

P. Torino Fisiosport – Cogal Volley Savigliano 3-0 (27-25; 27-25; 25-17)

Artivolley – Ascot Lasalliano Volley 2-3 (19-25; 24-26; 26-24; 25-18; 14-16)

Riposa: Rabino Sport Val Chisone

SERIE C, GIRONE B – CLASSIFICA

Mercatò Alba 24;

Gooldracconigi 18;

Bam Mercatò Cuneo 17;

P. Torino Fisiosport, Ascot Lasalliano Volley 11;

Artivolley, Polisportiva Venaria 10;

Villanova/VBC Mondovì 8;

Rabino Sport Val Chisone 6;

Cogal Volley Savigliano 5;

Pvl Cerealterra 0.

SERIE C, GIRONE B – PROSSIMO TURNO (11/12)

Bam Mercatò Cuneo – Artivolley

Ascot Lasalliano Volley – P. Torino Fisiosport

Mercatò Alba – Pvl Cerealterra

Cogal Volley Savigliano – Polisportiva Venaria

Villanova/VBC Mondovì – Rabino Sport Val Chisone

Riposa: Gooldracconigi