Terza Categoria – Neive, Albatros Savigliano e San Biagio non steccano e si assicurano un Natale Felice

0
155
Foto Oreste Tomatis

Sono state sessantadue le reti messe a segno in questo ultimo weekend di Terza Categoria prima della sosta natalizia.

Nel Girone A vince e convince la capolista Neive che espugna il terreno di gioco del CB Sport Caramagna per 1-3 con la doppietta di Bordino ed il centro di Scagliola a far da contraltare alla realizzazione casalinga di Bono. Prova a tenere il ritmo il Sanfrè che sconfigge 2-0 l’Academy Canale con le reti di M. Raucci ed A. Raucci mentre perdono terreno Ceresole d’Alba e Piobesi, sconfitte rispettivamente da Cortemilia (3-2, doppietta di Bogliacino e Tealdo per i gialloverdi, Antonioli e Michielin per gli ospiti) e Clavesana (2-1, Sanino e Rosso per i padroni di casa a rendere vano il centro di Tiveron). Clamorosa vittoria del Lions United Alba che spazza via il Castagnole per 0-6 trascinato dalla tripletta di Krubally e dalla doppietta di Shodehinde unita al gol di Carosso. Successo interno, infine, per il Bandito che grazie alle reti di Castagnino e Lama battono il Pro Sommariva a cui non basta il gol di Mollo.

Nel Girone B non sbaglia l’Albatros Savigliano che grazie ad un’autorete manda al tappeto il Revello e sale a quota 28 punti in classifica. Successi esterni per Lagnasco e Pro Brossasco che espugnano rispettivamente i campi di Scalenghe (1-4, doppietta di Migliore, Piosso e Sarzotti) e Bagnolo (0-3, Martina, Garnero e Monge Madro) mentre l’Enviese non va oltre il 2-2 interno contro il Villanova Solaro: Crosetti e Salvetti per i padroni di casa, Invernizzi e Caffaro per gli ospiti. Prova a rientrare sulle posizioni nobili il Cavallermaggiore che, grazie ai centri di Alessandria e Xhafa, manda al tappeto il Racco ’86 a cui non basta Giletta mentre una doppietta di Oria consegna i tre punti all’Orange Genola nel match contro lo Sporting Cavallermaggiore.

Nel Girone C poker per il San Biagio che non sbaglia neanche sul campo della Benese, sconfitta 0-4 sotto i colpi di Manissero (doppietta), Giletta e Bogi. Vincono e restano in scia Bernezzo e Polisportiva 2RG che battono rispettivamente Sandamianese 2-0 (Invernelli ed Armando) e Castellettese (0-2, doppietta di Mostayd) così come il Valle Stura non lascia scampo a Trinità annichilendolo con le marcature di Daziano, Siccardi e Bernardi. Pareggio tra Carrù Magliano Alpi e Salice con il botta e ripsota Damiano-Pechenino e Ballario (doppietta) mentre il Valvermenagna conquista tre punti importanti nel match interno contro il Tarantasca: Mali, Njase, Pepino per i bianco verdi, Li Puma e Savoca per gli ospiti.

v