Prima Categoria F: il Murazzo cala il pokerissimo contro lo Sportroero

0
133

Il Murazzo strapazza lo Sportroero, infliggendogli una sonora sconfitta per 5 reti a 0, nella gara disputata allo stadio “A. Pochissimo” di Fossano, nel match valevole per la tredicesima giornata del campionato di Prima categoria, girone F.

Nonostante il rotondo punteggio, i ragazzi di mister Prato hanno faticato nella prima mezz’ora di gioco ad imporsi sugli avversari, soprattutto condizionati mentalmente dai risultati che faticavano ad arrivare, con la vittoria che mancava da ben 5 turni in campionato; una volta sbloccata la situazione di punteggio e smorzata la tensione si è visto un buon palleggio e, senza rischiare praticamente nulla, i “bianco-azzurri” hanno dilagato nel punteggio, portando a casa 3 punti fondamentali per ridare ossigeno alla classifica dei fossanesi.

Al 5’ ci provano i locali con una bella imbucata di Paschetta per Marengo che calcia di prima intenzione trovando l’opposizione di Mattis. Al 20’ Sportroero pericoloso su azione da calcio d’angolo con Del Vecchio che tocca la sfera ma spedisce, di pochissimo, a lato della porta difesa da Bersano. Al 35’ arriva la rete che sblocca il punteggio, con Di Biase che raccoglie un invito in profondità di Paschetta a batte sul palo lontano Mattis con un pregevole diagonale. Un minuto più tardi la palla buona capita sui piedi di Marengo che non riesce a sfruttare un buco difensivo dei “rosso-blu” ospiti e spedisce sul fondo.

L’attaccante “bianco-azzurro” si rifà al 40’ quando scaraventa in rete un appoggio da fondo linea di Paschetta siglando, così, il gol del 2 a 0. Al 44’ Grasso interviene di testa su calcio d’angolo, il pallone rimane in area di rigore con Di Biase che prova il tap-in ma la sua conclusione è troppo debole e Mattis controlla a terra.

Al 7’ della ripresa cross dalla destra di Di Biase per Marengo che, di prima intenzione, batte violentemente a rete trovando l’opposizione di Mattis. Al 15’ discesa di capitan Busso che serve un invitante cross per Torta che, sottomisura, non riesce a ribadire in rete. Al 16’ arriva la rete del 3 a 0, con Di Biase che avanza e, dal limite dell’area, fa partire un tiro che si infila imparabilmente a fil di palo alla destra di Mattis. Al 23’ insistono i locali con Torta e spizza nel mezzo per l’accorrente Talamo che calcia alto.

Al 24’ si rifanno vedere in avanti gli ospiti “rosso-blu” con un traversone dalla destra di Abrate che coglie la traversa, sulla palla si avventa Faule che calcia di prima intenzione ma Bersano si oppone e respinge la minaccia. Al 27’ si ripete nuovamente il duello tra Faule e Bersano e, ancora una volta, ad avere la meglio è il numero 1 fossanese; sul ribaltamento di fronte Marengo in progressione imbecca Torta, ma la sua conclusione viene deviata in angolo da Mattis. Al 29’ Marengo appoggia per Di Biase che, dal vertice dell’area di rigore, si inventa un tiro sul secondo palo che sorprende Mattis, mettendo a segno la propria personale tripletta.

Al 33’ c’è spazio anche per il 5 a 0 con Shehu che recupera palla a centrocampo e si invola verso Mattis battendolo in uscita. Al 35’ è Torta a provarci da fuori area, ma la sua conclusione sibila fuori alla destra della porta difesa da Mattis. È questa l’ultima occasione degna di nota del match, che termina, così, con il punteggio di Murazzo 5, Sportroero 0.

MURAZZO: Bersano Filippo, Busso Marco (Cap.), Bergese Giovanni (dal 21’ s.t. Macheda Alessandro), Manes Simone, Grasso Valerio (dal 1’ s.t. Primatesta Marco), Paschetta Simone, Serra Daniele (dal 12’ s.t. Shehu Andi), Marengo Gabriele (dal 30’ s.t. Serra Matteo), Torta Simone, Pelissero Paolo (dal 12’ s.t. Talamo Francesco), Di Biase Francesco. Torregrossa Calogero, Boscarino Jacopo, Konate Mohamed Bent, Farcas-Lohan Marius. Allenatore: Prato Simone.

SPORTROERO: Mattis Alessandro, Palali Elvis, Peirano Emanuele (dal 35’ s.t. Crivello Samuele), Del Vecchio Marco, Abrate Enrico, Peirano Alessandro, Olivero Alessandro, Essafi Tarik (dal 1’ s.t. Dinar Mohamed (dal 8’ s.t. Vivalda Francesco)), Angelov Stanche, D’Angelo Andrea (Cap.) (dal 18’ s.t. Viberti Simone), Faule Pietro. Galvagno Giacomo Maria, Andelkovic Milos, Fedele Alessandro, Ekra Ange Junior. Allenatore: Arrigo Giovanni.

Reti: 35’ p.t. Di Biase Francesco (M), 40’ p.t. Marengo Gabriele (M), 16’ s.t. Di Biase Francesco (M), 29’ s.t. Di Biase Francesco (M), 33’ s.t. Shehu Andi (M).
Ammonizioni: Bergese Giovanni (M), Palali Elvis (S), Dinar Mohamed (S), Paschetta Simone (M).