Calici al cielo per festeggiare la conclusione della 91ª Fiera Internazionale del Tartufo Bianco d’Alba (FOTO E VIDEO)

0
250

Alba – Cala il sipario sulla 91esima Fiera Internazionale del Tartufo Bianco d’Alba. Nove settimane dedicate al Tuber Magnatum Pico, che hanno visto avvicendarsi oltre 90mila visitatori da ogni parte d’Italia e del Mondo desiderosi di esplorare il patrimonio enogastonomico delle Langhe e del Roero. “Non era né scontato né banale che oggi fossimo qui, tutti insieme in presenza – ha commentato Liliana Allena – abbiamo raggiunto un importante obiettivo: realizzare 9 settimane di Fiera. 

Domenica 5 dicembre è stata l’ora dei festeggiamenti nel cuore del Mercato Mondiale. Tra i presenti, l’Ente Fiera con Liliana Allena, Marco Scuderi, Stafano Mosca, l’assessore al Turismo di Alba Emanuele Bolla, il presidente della Giostra delle Cento Torri Luca Sensibile, l’editore e direttore della Rivista Idea Carlo Borsalino e la titolare dell’agenzia Well Com Marinella Minetti. Calici al cielo per brindare la fine di un’evento che portava sulle spalle l’ombra della passata edizione: lo stop anticipato imposto dalle direttive ministeriali attuate a fronteggiare l’avanzata del contagio da Coronavirus. “Oggi vogliamo festeggiare una fiera diversa, che ci ha lasciato l’amaro in bocca lo scorso anno. Siamo riusciti a riprenderci al meglio dopo un duro colpo. Per questa edizione abbiamo fatto una scommessa e siamo riusciti a raggiungere un traguardo davvero difficile, quello di realizzare la Fiera più lunga della storia” ha detto soddisfatto Scuderi.

Di seguito le interviste ai protagonisti della giornata: