Tragedia a New York: studente albese della Columbia University accoltellato a morte

Davide Giri è stato colpito mortalmente nella notte statunitense di giovedì: arrestato il sospettato

0
1222
Davide Giri (Foto da Facebook)

Una tragica notizia arriva dagli Stati Uniti dove lo studente italiano Davide Giri è rimasto mortalmente vittima di un accoltellamento: secondo quanto riportato dagli ufficiali di polizia e dai media locali, il 30enne originario di Alba è stato colpito fatalmente, mentre un turista è rimasto ferito, giovedì notte nei pressi del Manhattan Campus.

Il giovane è stato accoltellato allo stomaco mentre si trovava all’angolo fra la West 123rd Street e l’Amsterdam Avenue in Morningside Heights attorno alle 23 ed è stato dichiarato deceduto al Mount Sinai-Saint Luke’s Hospital. Arrestato a Central Park il sospetto omicida, un uomo di 25 anni, il quale al momento della cattura stava minacciando con un coltello una terza persona, rimasta illesa. Una notizia che scoinvolge la città di Alba, ed il quartiere Mussotto, in cui Davide era cresciuto ed era molto conosciuto, grazie alla sua grande propensione ed abilità negli studi: dopo aver frequentato il Politecnico di Torino, aveva lasciato l’Italia per frequentare la Tongji University a Shangai prima, e poi, negli Stati Uniti, l’University of Illinois a Chicago e, infine, la Columbia University a New York, per conseguire il dottorato in Informatica. Negli anni aveva avuto modo di collaborare con la FCA (a Torino), con NVIDIA (a Santa Clara, negli States) e, dal 2016, con il Dipartimento di Informatica della Columbia University.