Volley A2/F – IL PUNTO: la LPM Bam Mondovì regola Albese e lancia il guanto di sfida a Talmassons

0
117
LPM Bam Mondovì

Alla vigilia dell’ultima giornata di andata della Serie A2 femminile di pallavolo si può ufficialmente parlare di fuga a tre. Mondovì, Pinerolo e Talmassons si impongono per 3-1 (nota particolare: tutte le partite di giornata si sono chiuse con questo punteggio) contro le rispettive avversarie e iniziano a scavare un grande varco. Montecchio, quarta, dista 6 punti dalla vetta; Martignacco, quinta, è addirittura a -11.

La LPM Bam Mondovì conquista la settima vittoria consecutiva regolando Albese al Palamanera. Al “Puma” servono tutte le energia per avere ragione delle ospiti, arrivate in Piemonte molto determinate. La formazione lombarda spaventa le monregalesi nel secondo set, vince il terzo e si arrende nel quarto, ma desta comunque una ottima impressione. Per Mondovì adesso è ora di big match: le rossoblu sono infatti attese dallo scontro al vertice contro Talmassons, che le precede di una sola lunghezza.

Proprio Talmassons regola Montecchio e continua la sua stagione da sogno. Le venete padrone di casa provano a impensierire la capolista ma devono cedere di fronte alla loro fisicità. Ancora sugli scudi è la giovane Obossa, che chiude la gara con 27 punti e lancia le friulane alla sfida contro Mondovì.

La terza componente del gruppetto di testa è Pinerolo. L’altra formazione piemontese soffre solo nel primo set a Martignacco, poi ingrana le marce alte e non lascia scampo alle avversarie. Per le pinerolesi ora c’è la grande occasione della sfida casalinga contro Modica, con tre punti molto probabili e punti che sicuramente almeno una delle due rivali perderà.

La stessa Modica strappa un set al Club Italia ma in definitiva inanella la nona sconfitta in altrettante partite. Il trio Adelusi-Nervini-Ituma mette a referto 61 punti e le giovani azzurrine allontano Catania (che riposava), avvicinando anche Soverato al quart’ultimo posto in classifica a soli tre punti.

Soverato è la grande sconfitta di giornata. In una combattuta sfida a Vicenza, le calabresi perdono l’ennesima partita consecutiva e continuano a sprofondare nella graduatoria. Per contro le vicentine si rilanciano con una ottima prestazione e con questi tre punti scavalcano proprio Soverato e raggiungono Albese e Martignacco.

SERIE A2/F – RISULTATI

Egea Pvt Modica-Club Italia Crai 1-3 (17-25, 24-26, 25-20, 21-25)

Lpm Bam Mondovì-Tecnoteam Albese Volley Como 3-1 (25-19, 28-26, 18-25, 25-16)

Itas Ceccarelli Group Martignacco-Eurospin Ford Sara Pinerolo 1-3 (25-22, 15-25, 12-25, 22-25)

Ipag Sorelle Ramonda Montecchio-Cda Talmassons 1-3 (23-25, 13-25, 25-23, 18-25)

Anthea Vicenza-Ranieri International Soverato 3-1 (20-25, 25-20, 25-23, 25-23)

Riposa: Rizzotti Design Pallavolo Sicilia Catania

SERIE A2/F – CLASSIFICA

Cda Talmassons 24;

Lpm Bam Mondovì, Eurospin Ford Sara Pinerolo 23;

Ipag Sorelle Ramonda Montecchio 18;

Itas Ceccarelli Group Martignacco , Tecnoteam Albese Volley Como, Anthea Vicenza 13*;

Ranieri International Soverato 11;

Club Italia Crai 8;

Rizzotti Design Pallavolo Sicilia Catania 4;

Egea Pvt Modica 0.

*una partita in più

SERIE A2/F – PROSSIMO TURNO

Sabato 4 dicembre ore 16:00
Club Italia Crai – Ipag Sorelle Ramonda Montecchio

Domenica 5 dicembre ore 15:30
Tecnoteam Albese Volley Como – Rizzotti Design Pallavolo Sicilia Catania
Eurospin Ford Sara Pinerolo – Egea Pvt Modica

Domenica 5 dicembre ore 16:00
Ranieri International Soverato – Itas Ceccarelli Group Martignacco

Domenica 5 dicembre ore 17:00
Cda Talmassons – Lpm Bam Mondovi’

RiposaAnthea Vicenza