Terza Categoria – Lagnasco-Enviese è il match clou! Nel Girone C spicca San Biagio-Valle Stura

0
167

La decima giornata del campionato di Terza Categoria è alle porte e le squadre cuneesi si preparano a darsi battaglia.

Nel Girone A turno casalingo per la capolista Neive che se la dovrà vedere contro il Bandito. Rischia, invece, l’inseguitrice Sanfrè che cercherà di strappare l’intera posta in palio dal campo del Piobesi.

Impegni interni per Ceresole d’Alba ed Academy Canale che partono con i favori del pronostico rispettivamente contro Castagnole e Cortemilia, così come il CB Sport Caramagna proverà a far restare a quota zero vittorie il Lions United Alba. In coda ghiotta occasione per il Pro Sommariva che attende il fanalino di coda Clavesana con i tre punti nel mirino.

Nel Girone B trasferta per la prima della classe Albatros Savigliano che parte favorita sul campo del Racco ’86 e potrebbe sfruttare eventuali inciampi del Lagnasco, impegnato nel big match di giornata contro l’Enviese. Turno casalingo decisamente abbordabile per il forte Revello che attende il fanalino di coda Scalenghe mentre ai piedi del podio sarà di tempi di scontro diretto tra Pro Brossasco e Cavallermaggiore, quest’ultimo reduce dal pareggio nel derby.

In coda spicca Sporting Cavallermaggiore-Bagnolo mentre Villanova Solaro e Giovanile Genola si giocano buona parte delle chance che gli permetterebbe di tornare a ridosso delle zone nobili della graduatoria.

Nel Girone C big match di giornata tra la capolista San Biagio, che ha abbozzato il primo tentativo di fuga, ed il Valle Stura che attualmente occupa la terza piazza in classifica. Potrebbe approfittare di questa sfida l’inseguitrice Bernezzo che a sua volta, però, rischia sul campo del Salice.

Alle spalle delle primissime spicca lo scontro tra Polisportiva 2RG ed il Carrù Magliano Alpi, divise da un solo punto in graduatoria, mentre all’opposto Trinità e Valvermenagna si sfidano con gli ospiti che cercano ancora la prima vittoria stagionale. Stesso obiettivo per il Tarantasca che ci proverà nel match interno contro la Castellettese. Chiude il palinsesto il match tra Sandamianese e Benese, divise da un solo punto in classifica.