Terza Categoria – Spicca il match Lagnasco-Albatros Savigliano. Nel Girone C scontri pazzeschi in vetta

0
281

Dopo il piccolo intervallo dedicato alla Coppa Piemonte tornano in campo le squadre cuneesi nei rispettivi raggruppamenti di Terza Categoria.

Nel Girone A, dopo lo scontro diretto di mercoledi in Coppa, tornano a combattere per la vittoria del campionato Neive e Sanfrè, attualmente appaiate a quota 13 punti, che se la dovranno vedere rispettivamente contro Piobesi e Ceresole d’Alba. Spera nei passi falsi delle battistrada l’inseguitrice CB Sport Caramagna che incrocerà i guantoni tra le mura amiche contro il Bandito. In coda cercano la prima vittoria stagionale Lions United Alba e Clavesana che ci proveranno contro Academy Canale e Castagnole mentre il Pro Sommariva proverà a risalire in graduatoria, dopo un avvio non esaltante, con la sfida al Cortemilia.

Nel Girone B è tempo di big match tra Lagnasco ed Albatros Savigliano, grandi protagoniste di quest’avvio di stagione e divise da due sole lunghezze in classifica. I padroni di casa, inoltre, giungono all’appuntamento dopo la grande vittoria di Coppa Piemonte sul campo del Villafalletto. Ghiotta occasione per accorciare sulla vetta per il Pro Brossasco che parte con i netti favori del pronostico nel match interno contro lo Scalenghe mentre spiccano gli scontri diretti Enviese-Cavallermaggiore e Villanova Solaro-Revello, tutte formazioni a ridosso delle prime posizioni. In coda cercano il primo successo Giovanile Genola e Bagnolo che si sfideranno con quest’obiettivo condiviso anche con il Racco ’86 che ci proverà sul terreno di gioco dello Sporting Cavallermaggiore.

Nel Girone C scontro diretto in vetta tra Salice e San Biagio, appaiate a quota tredici punti, che daranno vita al big match di giornata. Non scherza come importanza e potenziale anche il match tra Carrù Magliano Alpi e Bernezzo, divise da una sola lunghezza in graduatoria ed in piena lotta per la prima posizione. Sperano in una pioggia di pareggi in questi scontri le inseguitrici Valle Stura e Polisportiva 2RG che partono con i favori del pronostico, invece, contro Tarantasca e Trinità. In coda il Valvermenagna cerca i primi punti nel match esterno contro la Sandamianese mentre chiude il palinsesto la sfida tra Castellettese e Benese.