Supermoto: il Piemonte di Mauro Cucchietti è 7° al Trofeo delle Regioni

0
81

Il Trofeo delle Regioni di Supermoto, che vede al via squadre composte da tre piloti, dove tutti sono impegnati in due delle tre manche in programma, si è disputato quest’anno sulla pista ferrarese, piccola e “vecchia” di Pomposa, ed è andato alla squadra della Regione Veneto “A”, seguita da quella delle Marche e da quella di Lombardia “A”, con la squadra piemontese che si è classificata in settima posizione.

Da notare che le squadre prime classificate, come del resto anche le altre, hanno schierato almeno un pilota professionista che partecipa regolarmente al Campionato Italiano e Mondiale: Elia Sammartin e Luigi Domenichini e Matteo Piva per il Veneto, Diego e Teo Monticelli e Gioele Filippetti per le Marche, Luca d’Addato e Michael Vertemati per la Lombardia.

Poco ha potuto fare la squadra presentata dal Piemonte, per la quale il coordinatore Gabriele Gianola aveva convocato Mauro Cucchietti, Marco Furega e Nico Grazioli, che pur avendo qualche esperienza in campo nazionale, nulla hanno potuto fare, se non cercare di limitare i danni, contro atleti più forti preparati di loro.

In gara uno per il Piemonte gareggiavano Furega e Graziolin con il primo che, cercando di recuperare, è scivolato. Risultato 1° Veneto “A”, 2° Marche, 3° Friuli Venezia Giulia, 4° Lombardia “A” ed 8° Piemonte.

In gara due sono scesi in pista Furega e Cucchietti, con il primo che è nuovamente scivolato, mentre Cucchietti, partito in ventunesima posizione, si è agganciato con Vertemati , è ripartito ed ha rimontato sino alla decima posizione. In questa manche la classifica vede 1° Veneto “A”, 2° Marche, 3° Lombardia “A” ed 8° Piemonte.

L’ultima e decisiva manche ha confermato al comando Veneto “A”, con le Marche in seconda posizione e Lombardia “A” in terza. Cucchietti, partito bene, è quarto alla prima curva, poi combatte per qualche giro con Piva, con il quale si tocca all’uscita dallo sterrato, spegnendo la moto, chiudendo poi in nona posizione.

Potendo tutte le squadra scartare il risultato di una manche, il Piemonte riesce a recuperare una posizione, concludendo in settima posizione assoluta.

“Contro i big dell’italiano e del mondiale ho fatto quello che ho potuto – ha esclamato Mauro Cucchietti – la pista era molto scivolosa a causa della sabbia portata sull’asfalto, della nebbia e dell’umidità proveniente dal mare, che costringeva a traversi spettacolari, come ai primi tempi delle gare Supermoto ed era difficile rimanere in piedi. Sono comunque soddisfatto della mia prestazione e di quella dei miei compagni, che hanno dato il massimo, e ringrazio ancora una volta, insieme a Marco Furega, Marco Pisarra, che ci ha praticamente rivoltato le mote per cercare di adattarle alla pista”.

Ecco le classifiche finali della gara:
1^ Veneto “A” squadra composta da Elia Sammartin, Matteo Piva e Luigi Dominichini con 13 punti; 2^ le Marche: Teo Monticelli, Diego Monticelli e Gioele Filippetti, con 18 p.; 3^ la Lombardia “A”: Luca d’Addato, Michael Vertemati ed Andrea Stucchi, con 34 p. ; 4^ Emilia Romagna, 36 p.; 5° Lazio, 53 p.; 6^ Friuili Venezia Giulia, 56 p.; 7^ Piemonte, 67 punti.

diemme