Affossato il DDL Zan: l’ArciGay Grandaqueer scende in piazza a Cuneo

Oggi pomeriggio in Piazza del Municipio. RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO

0
155

Non siamo d’accordo e lo manifestiamo: dopo l’umiliazione inflitta tra gli applausi del Senato ad una intera comunità, Arcigay Cuneo Grandaqueer scende in Piazza Municipio a Cuneo il 28 ottobre, alle 18:30.

A tutto c’è un limite! Ci rimangono le piazze, il mondo civile, il nostro punto di partenza: così lontano dal Senato.

Anni di lavoro, ci si è esposti ad un inutile gioco al ribasso, e proprio perché non si voleva mediare sul minimo indispensabile – identità di genere su tutte – che non rendesse questa legge una scorza vuota e inservibile, ecco che il Ddl Zan viene affossato.

Queste sono le persone che dovrebbero garantirci piena rappresentanza. Le stesse che sfruttando il segreto dell’urna hanno gettato alle ortiche un patto politico *che avevano sottoscritto*; che hanno riso in faccia a tutte le migliaia di voci che scendevano in strada in questi mesi; che hanno ignorato tutte quelle che ancora non hanno la forza per alzare la testa.

Umiliano quella politica che si fregiano di esercitare, ignorando e disprezzando le donne, le persone diversamente abili, la comunità LGBTQI+.

Noi siamo qui, nel mondo reale. Nel nostro spazio. E lo rivendichiamo. E presto tardi, arriveremo a rivendicarlo anche in quelle aule. Come abbiamo sempre fatto: mettendoci la faccia, in modo pacifico. Sapendo che la storia, e il cuore, sono dalla nostra parte.

Arcigay Cuneo Grandaqueer