Volley A2/M – Cuneo vince, convince e si rilancia, pesante sconfitta di Mondovì a Porto Viro

0
116
cuneo a2 volley

Risultati contrastanti per le formazioni cuneesi nella terza giornata di A2 maschile di pallavolo. La BAM Acqua S.Bernardo Cuneo riscatta la sconfitta casalinga della settimana contro Castellana Grotte imponendosi d’autorità contro Motta di Livenza. La Synergy Mondovì incappa nella terza sconfitta consecutiva a Porto Viro.

Iniziamo proprio dai monregalesi e dalla loro sconfitta a Porto Viro. C’è sicuramente del rimpianto in casa VBC per una partita che poteva avere un altro finale. Pur con il palleggiatore titolare Chakravorti inizialmente a riposo, Mondovì si trova in vantaggio nel primo set di sei punti (19-13), salvo poi subire la rimonta dei padroni di casa. Anche il secondo set è tirato nel finale, ma ad appannaggio dei veneti. Dopo aver vinto il terzo set, i ragazzi di coach Denora si disuniscono nel quarto e si arrendono 3-1.

Da segnalare indubbiamente la seconda superba prestazione consecutiva dell’opposto Arinze: sono 32 i punti per lui, con un fantastico 69% in attacco. Il nigeriano guida la classifica marcatori della lega con 67 punti, con tutti gli inseguitori che hanno giocato una partita in più. L’altra faccia della medaglia è il resto del sestetto, con nessun atleta oltre gli 8 punti (Catena). I monregalesi torneranno tra le mura del Palamanera domenica, per affrontare Siena in un altro scontro importante per la salvezza.

Proprio Siena è sicuramente autrice dell’avvio più sorprendente del campionato, ma in senso negativo. La formazione di coach Tubertini ottiene la terza sconfitta consecutiva perdendo per 3-0 in casa da Bergamo, che a sua volta si riprende dopo la sconfitta dell’esordio e il turno di riposo. Va però segnalato che i senesi sono rimasti in partita per tutti i set, combattendo fino alla fine.

Cuneo, invece, dopo l’inciampo di Castellana Grotte, si riprende e prende tre punti preziosi con la capolista Motta di Livenza. Sono tre set di qualità per i ragazzi di coach Serniotti, che dominano a muro (7 a 2) e bombardano in battuta gli ospiti, che non sanno offrire risposte convincenti se non quelle del giovane Gamba, 17 punti.

Tra i padroni di casa, invece, in luce il solito opposto Pereira da Silva (17 punti) e lo schiacciatore Preti (12 e il 70% di ricezione positiva). Adesso per Cuneo arriva la trasferta di Ortona. Gli abruzzesi, che hanno riposato in questo turno, sono ancora a 0 punti dopo due partite giocate. Indubbiamente si tratta di un’ottima possibilità per i biancoblu di fare ulteriori passi avanti in classifica.

In testa alla classifica rimangono così due sole formazioni. Castellana Grotte regola in una partita tiratissima e piena di emozioni Reggio Emilia per 3-1. I pugliesi mantengono la calma nei primi tre set, recuperando anche uno svantaggio nel primo prima di conquistarlo. Per gli emiliani restano i rimpianti ma anche la buona prestazione con l’opposto Suraci in mostra.

Anche Santa Croce resta a punteggio pieno. I toscani regolano Brescia in trasferta per 3-1, guidati dai 26 di Bezerra Sousa. Interessante l’uso della panchina quasi nullo, con soli cinque giocatori ad andare a referto. Per i lombardi, ancora a soli 3 punti in 3 gare, non basta l’ottima prestazione dell’ex-LPM Esposito (10 punti e 4 muri).

L’ultima partita di giornata è la sfida tra Cantù e Lagonegro, due sorprese di questo inizio di stagione. Sono i canturini ad imporsi per 3-1, guidati dal solito Motzo (22 punti) e a proporsi come prima inseguitrice del duo di testa. Battuta d’arresto per la formazione di coach Mario Barbiero, che avrà materiale su cui lavorare in settimana.

SERIE A2 – RISULTATI

BCC Castellana Grotte – Conad Reggio Emilia 3-1 (25-23, 26-24, 23-25, 25-20)

Pool Libertas Cantù – Cave Del Sole Lagonegro 3-1 (17-25, 25-19, 25-17, 25-14)

BAM Acqua S.Bernardo Cuneo-HRK Motta di Livenza 3-0 (25-20, 25-19, 25-21)

Gruppo Consoli McDonald’s Brescia-Kemas Lamipel Santa Croce 1-3 (19-25, 23-25, 25-23, 24-26)

Delta Group Porto Viro-Synergy Mondovì 3-1 (25-23, 25-22, 25-27, 25-18)

Emma Villas Aubay Siena – Agnelli Tipiesse Bergamo 0-3 (19-25, 21-25, 22-25)

Riposa: Sieco Service Ortona

SERIE A2 – CLASSIFICA

Kemas Lamipel Santa Croce, BCC Castellana Grotte 9,

Pool Libertas Cantù 7,

HRK Motta di Livenza 6,

BAM Acqua S.Bernardo Cuneo, Cave Del Sole Lagonegro 5,

Conad Reggio Emilia, Agnelli Tipiesse Bergamo, Gruppo Consoli McDonald’s Brescia, Delta Group Porto Viro 3,

Synergy Mondovì 1,

Sieco Service Ortona, Emma Villas Aubay Siena 0.

1 incontro in meno: Conad Reggio Emilia, Agnelli Tipiesse Bergamo, Sieco Service Ortona

SERIE A2 – PROSSIMO TURNO

Domenica 31 ottobre 2021, ore 16.00
Cave del Sole Lagonegro – Conad Reggio Emilia

Domenica 31 ottobre 2021, ore 18.00
Agnelli Tipiesse Bergamo – Delta Group Porto Viro
Sieco Service Ortona – BAM Acqua S. Bernardo Cuneo
Kemas Lamipel Santa Croce – Pool Libertas Cantù
Synergy Mondovì – Emma Villas Aubay Siena
HRK Motta di Livenza – BCC Castellana Grotte

Riposa: Gruppo Consoli McDonald’s Brescia