Al via la rimozione della cabina precipitata sul Mottarone

0
136
Il luogo del tragico incidente

In questi giorni, presso il Monte Mottarone, sono in corso le operazioni propedeutiche alla rimozione della cabina della funivia precipitata il 23 maggio. Tali operazioni, salvo posticipazioni dovute ad eventuali condizioni meteo avverse o altri impedimenti non preventivabili, si concluderanno verosimilmente nella settimana a partire dal 25 ottobre prossimo con la rimozione della cabina mediante l’utilizzo di un elicottero, previo frazionamento e messa in sicurezza della stessa cabina.

Considerata la difficoltà di tale intervento ed i rischi che lo stesso comporta, su indicazione del Tribunale di Verbania e su delega del Procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Verbania, al fine di consentire al personale del Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco e dei Carabinieri di svolgere tali operazioni in condizioni di sicurezza e, soprattutto, al fine di garantire le stesse condizioni di sicurezza al personale civile che a qualsiasi titolo, se non impegnato nelle operazioni, possa avvicinarsi a tale area, da questo momento non sarà più possibile avvicinarsi alla zona dedicata alle operazioni.

Alla luce di quanto sopra chiunque si dovesse recare nelle vicinanze della cabina senza avere preventivamente concordato l’intervento, per ragioni di sicurezza, sarà allontanato.