Volley Coppa Piemonte: nella prima giornata vittorie per Busca, Cherasco e Marene

0
260
coppa piemonte
La giovane formazione della Libellula Nerostellata Volley, impegnata nel Girone 8

Si è disputata nel weekend la prima giornata della Coppa Piemonte di pallavolo, competizione riservata alle formazioni di Serie C e D che dà ufficialmente il via alla stagione agonistica. Sette le formazioni cuneesi impegnate, di cui sei nel Girone 3 e una, la Libellula Bra, nel Girone 8. Vediamo com’è andata.

GIRONE 3 – RISULTATI

Sicom Cherasco Libellula Nerostellata – Rs Volley Racconigi 3-1 (20-25; 29-27; 25-20; 25-16)

Parte bene la stagione del Cherasco, che dopo due set di assestamento regola Racconigi con punteggi agevoli. Le ospiti partono però meglio, e complici anche alcuni errori di troppo delle padrone di casa conquistano il primo set. Da lì in poi Cherasco aumenta la concentrazione e conquista i successivi tre parziali e i tre punti. Le racconigesi, alle prese con qualche acciacco, escono comunque con buona consapevolezza dalla sfida e guardano con fiducia alle prossime gare.

Volley Busca – Sole di San Martino El Gall 3-2 (25-23; 25-14; 23-25; 12-25; 15-12)

Spettacolo ed emozioni nella sfida tra le due formazioni di Serie C del girone. In una partita dai mille volti è il Busca del nuovo coach Alan Dutto a imporsi su El Gall, a sua volta con un volto nuovo in panchina, quello di Oriana Arduino. Le albesi dimostrano grande grinta recuperando due set di svantaggio, ma devono cedere al tie-break, dopo un equilibrio durato fino al 10-10. Queste le parole di Oriana Arduino:

“Portiamo a casa un punto su un campo difficile e sono contenta della reazione delle ragazze nel terzo set. La squadra è giovane e si è vista la mancanza di esperienza sul campo, ma ci sono ampi margini di miglioramento. Abbiamo ancora da lavorare tanto, ma sono sicura che quando le ragazze prenderanno consapevolezza dei loro mezzi potremo fare il salto di qualità.”

Volley Montà – Volley Marene 2-3 (25-21; 20-25; 25-19; 21-25; 14-16)

Nella sfida domenicale del girone ancora tanto equilibrio e più di due ore e mezza di gioco. A spuntarla sono le ospiti di Marene, guidate per la prima volta dal nuovo tecnico Lele Rossi, capaci di rimontare per due volte lo svantaggio di un set e di conquistare un quinto parziale tiratissimo. Buone indicazioni anche per le padrone di casa di coach Cesare Benvenuti, capaci di tenere il campo per tutti e cinque i set e sicuramente pronte a dare battaglia anche nelle prossime gare.

GIRONE 3 – CLASSIFICA

Sicom Cherasco Libellula Nerostellata 3;

Volley Busca, Volley Marene 2; 

Sole di San Martino El Gall, Volley Montà 1; 

Rs Volley Racconigi 0.

GIRONE 3 – PROSSIMO TURNO (22-23 SETTEMBRE)

Sole di San Martino El Gall – Volley Montà

Rs Volley Racconigi – Volley Busca

Volley Marene – Sicom Cherasco Libellula Nerostellata

GIRONE 8 – RISULTATI

Safa 2000 – Libellula Nerostellata Volley 3-0 (25-13; 25-21; 25-18)

Netta sconfitta della Libellula Bra, al cospetto di una formazione, quella torinese, con grande esperienza e sicura protagonista del prossimo campionato di Serie C. Le braidesi schieravano invece la formazione di Serie D, composta dalle giovani 2006-2007 che disputeranno il campionato di Under 16 regionale agli ordini di coach Martina Biestro. Buona comunque la prestazione delle giovani ospiti, che dopo un primo set in preda all’emozione hanno saputo combattere a armi pari contro le padrone di casa, capaci di allungare solo alla fine dei parziali.

Unionvolley Pinerolo Cf – Mts Gran Case 3-2 (25-22; 22-25; 25-18; 19-25; 15-12)

Pagliano Passerin L8 Nichelino – Isil Volley Almese Massi 0-3 (8-25; 12-25; 14-25)

GIRONE 8 – CLASSIFICA

Isil Volley Almese Massi, Safa 2000 3;

Unionvolley Pinerolo Cf 2;

Mts Gran Case 1;

Pagliano Passerin L8 Nichelino, Libellula Nerostellata Volley 0.

GIRONE 8 – PROSSIMO TURNO (21-22 SETTEMBRE)

Mts Gran Case – Pagliano Passerin L8 Nichelino

Libellula Nerostellata Volley – Unionvolley Pinerolo Cf

Isil Volley Almese Massi – Safa 2000