Prima Categoria F: Robaldo al fotofinish! Altro pari per Ceva e Murazzo

0
200

Secondo pareggio consecutivo per Ama Brenta Ceva e Murazzo in questo inizio di campionato 2021/2022; la formazione cebana e quella fossanese impattano sul risultato di 1 a 1 nella gara disputata allo stadio “F. Riera” di Ceva, valida per il secondo turno del campionato di Prima categoria, girone F. Sono gli ospiti “bianco-azzurri”, oggi in completa tenuta rossa, a portarsi in vantaggio a inizio gara; i ragazzi di mister Prato tengono bene il campo e offrono un buon gioco, ma non concretizzano le innumerevoli occasioni da rete, non riuscendo, così, a chiudere la partita. I locali sono, invece, bravi a rimanere in partita e pervenire al pareggio sfruttando una ripartenza fulminea all’ultimo secondo di gioco.

Sono gli ospiti ad approcciare meglio la gara; al 9’ lancio di Konate che pesca sulla sinistra Daniele Serra, il numero 7 fossanese si accentra e prova la conclusione da buona posizione che viene, però, deviata in angolo dalla difesa locale. All’11’ sugli sviluppi di un calcio d’angolo ci prova Manes di testa, ma la sua incornata termina sul fondo. Al 12’ buon recupero palla di Shehu a centrocampo che innesca Busso sulla destra, il capitano “bianco-azzurro” lascia partire un traversone teso in area di rigore sul quale interviene in modo implacabile Daniele Serra per il vantaggio ospite. Provano a reagire subito i locali con un bel cambio di gioco per Vinai, che in area di rigore stoppa e calcia di sinistro non inquadrando, però, lo specchio della porta difesa da Bersano. L’estremo difensore murazzese si rende protagonista al 27’ quando in uscita riesce a deviare con i piedi un’azione pericolosissima degli avanti cebani. Ancora il numero 1 murazzese sugli scudi un minuto più tardi quando si trova costretto a deviare una potente punizione calciata da Robaldo, sicuramente il più pericoloso dei suoi. Al 32’ bella incursione di Giordano che sfugge alle marcature “bianco-azzurre” e, a tu per tu con Bersano, si fa ipnotizzare dal portiere fossanese. Al 34’ si rivede il Murazzo in avanti con la punizione battuta a sorpresa per Shehu che va alla conclusione trovando la bella risposta in angolo di Zoppi.

Al 7’ della ripresa avanzata di Shehu sulla destra che entra in area di rigore e appoggia all’’indietro per l’accorrente Di Biase che, in precario equilibrio, non riesce a colpire con forza la sfera. Ancora Murazzo pericoloso al 9’ con Daniele Serra che si trova a tu per tu con Zoppi e prova a saltarlo ma viene chiuso in angolo dalla difesa cebana. Al 19’ prorompente avanzata di Robaldo che, dal limite dell’area di rigore, lascia partire una potente conclusione che Bersano è costretto a deviare in angolo allungandosi sulla sua destra. Al 21’ ci prova Giordano in acrobazia non inquadrando, però, lo specchio della porta. Al 27’ ripartenza del Murazzo con Pelissero che lancia Shehu, il numero 9 fossanese però non riesce a concretizzare. Al 35’ altra occasione per gli ospiti con la girata al volo di Paschetta che sibila a fil di palo alla sinistra di Zoppi. I locali provano l’arrembaggio per pervenire al pareggio ma lasciano ampi spazi al contropiede Murazzese, come al 39’ quando Di Biase colpisce in pieno la traversa con un pregevole tocco sotto nel tentativo di superare l’estremo difensore cebano. Al 42’ altra occasione per gli ospiti con la sgroppata sulla destra di Audetto che cerca il pallone in mezzo per l’accorrente Di Biase, ma Zoppi salva tutto in uscita anticipando il numero 11 “bianco-azzurro”. Altra monumentale occasione da rete per il Murazzo al 46’ quando Di Biase riesce a scappare via dalla marcatura locale e a offrire un invitante pallone nel mezzo per Audetto che calcia a botta sicura trovando l’opposizione di Zoppi in uscita. Al 48’ è, invece, il Ceva a sprecare una colossale occasione da rete con un lancio lungo che scavalca Bersano in uscita ma viene salvata sulla linea di porta da Grasso. Al 49’ a pochi secondi dalla fine, Robaldo dal limite dell’area lascia partire una conclusione imprendibile che si infila a fil di palo alla destra di Bersano, fissando il punteggio sull’1 a 1.

MURAZZO: Bersano Filippo, Busso Marco (Cap.), Bergese Giovanni (dal 3’ s.t. Macheda Alessandro), Manes Simone, Grasso Valerio, Pelissero Paolo, Serra Daniele (dal 28’ s.t. Audetto Luigi), Konate Mohamed Bent, Shehu Andi, Talamo Francesco (dal 21’ s.t. Paschetta Simone), Di Biase Francesco.  Gallesio Nicolò, Boscarino Jacopo, Primatesta Marco, Olocco Jvan, Serra Matteo, Torta Simone. Allenatore: Prato Simone.

CEVA: Zoppi Paolo, Bouras Radouane, Vizio Matteo (dal 28’ s.t. Pensa Matteo), Bracco Luca, Raineri Emanuele (Cap.), Perovic Stefan (dal 14’ s.t. Tomatis Davide), Accomo Diego (dal 6’ s.t. Ansaldi Matteo (dal 32’ s.t. Talento Luca)), Robaldo Matteo, Ferrero Ferreira Otavio Klinger, Vinai Luca, Giordano Samuele (dal 39’ s.t. Passerotto Riccardo). Turco Stefano, Bresciano Vittorio, Lala Nicolas, Kande Abdourahmane. Allenatore: Quaglia Davide.

Reti: 12’ p.t. Serra Daniele (M), 49’ s.t. Robaldo Matteo (C).

Ammonizioni: Vinai Luca (C), Perovic Stefan (C), Robaldo Matteo (C), Turco Stefano (C), Grasso Valerio (M).

c.s.