Eccellenza Femminile – La Freedom FC è pronta: “Vogliamo salire di categoria” (FOTO e VIDEO)

La società ha presentato la Prima Squadra, delineando obiettivi e speranze. Tornando sul discusso tema del Parco della Gioventù

0
305

Un progetto nuovo, fresco, che parte con tante ambizioni. La Freedom FC Women scalda i motori e si prepara a debuttare ufficialmente nel campionato di Eccellenza: la Prima Squadra è stata presentata in grande stile questa mattina nella cornice di Sala San Giovanni a Cuneo ed ora si può dire a tutti gli effetti pronta per affrontare la stagione 2021-22.

Un’annata ed un’iniziativa, quella del club guidato dal presidente Danilo Merlo, che rappresentano una vera e propria ripartenza per il pallone “in rosa” del capoluogo, dopo la fine della significativa esperienza del Cuneo Calcio Femminile. Si riparte dal campionato regionale, ma con il forte desiderio di affacciarsi in tempi brevi alle categorie che contano: “L’obiettivo principale è di salire subito di categoria. – è chiaro patron Merlo – Il lavoro di questi mesi è stato massacrante, iniziato da maggio: a metà luglio avevamo pronta la squadra, abbiamo avuto incontri intensi anche fino a notte per costruire la rosa e convincere le ragazze. Ce l’abbiamo fatta per una questione di progettualità: faremo tutto il possibile per raggiungere i nostri obiettivi ed avere una squadra di Cuneo competitiva“.

Il nostro è non è solo un progetto calcistico, ma anche etico-sociale – sottolinea il Direttore Generale Giuseppe Fiorello – . Tratteremo gli argomenti dello sport strutturato, nasceranno delle collaborazioni con la Federazione e il CONI (rappresentati in conferenza dalla Dirigente FIGC Eva Callipo, dalla Delegata Provinciale FIGC Barbara Luciano e dalla Delegata Provinciale CONI Claudia Martin): vogliamo sviluppare tutto ciò che concerne il nostro territorio, grazie anche al supporto di sponsor e partner. Il messaggio che vogliamo far passare è quello dello sport sano e dello sviluppo del calcio femminile, partendo anche dalle scuole“.

IL “CASO” PARCO DELLA GIOVENTU’ – Nel corso della presentazione, moderata dalla giornalista Ilaria Blangetti, è stata trattata, inevitabilmente, la vincenda discussa del bando per la gestione degli impianti di Via Porta Mondovì. Con delle chiare prese di posizione: “Vorrei rassicurare tutti che tra la società Freedom FC e tutte le altre realtà del territorio c’è soltanto grandissima collaborazione – così il vicepresidente Pasquale Landolfo – . Ben prima di partecipare al bando abbiamo avuto incontri e preso accordi con le alte società sportive interessate con le quali abbiamo stabilito una partecipazione condivisa agli allenamenti, indipendentemente da chi avrebbe vinto. Non abbiamo voluto far conoscere i dettagli dell’accordo ma vi possiamo garantire che tutti i settori giovanili saranno tranquillamente ai nostri campi (se vinceremo il bando) per allenarsi. Ma aggiungo: noi, da professionisti ed imprenditori, facciamo fatica a capire le dinamiche politiche. Ci sarà un’interpellanza in Consiglio Comunale? Credo che questo sia l’unico paese al mondo che ritiene discriminante lasciare alle donne un po’ più di spazio rispetto agli uomini“.

I PRIMI IMPEGNI – Domani, domenica 19 settembre, un momento significativo: alle 15.30, proprio gli impianti del Parco della Gioventù, saranno intitolati alla giornalista ed ex dirigente del Cuneo Calcio Femminile, prematuramente scomparsa, Alessandra Witzel. Dalle 16, un triangolare amichevole a lei dedicato, organizzato dalla neonata Freedom Fc, che si contenderà il trofeo con Vado Ligure e Juventus Femminile. Poi, si penserà al campionato: domenica 26, arriva a Cuneo l’Alessandria, formazione retrocessa dalla passata Serie C. Subito un banco di prova importante per le biancoblu di mister Petruzzelli: “Il progetto è partito, ci aspetta una lunga annata. Sono soddisfatto della rosa a disposizione, non ci nascondiamo dentro un dito e siamo consapevoli delle nostre qualità. Con l’Alessandria proveremo a portare subito i tre punti a casa“.

LA SOCIETA’

PRESIDENTE – Danilo Merlo

VICEPRESIDENTE – Pasquale Landolfo

DIRETTORE GENERALE – Giuseppe Fiorello

DIRETTORE SPORTIVO – Luca Vargiu

TEAM MANAGER – Alessia Cobelli e Simona Aragno

RESPONSABILE SETTORE GIOVANILE (Allenatore Under 19) – Enrico Morengo

LA ROSA

PORTIERI – Gabriella Trilo (1985), Alice Peluffo (2000)

DIFENSORI – Chiara Archinà (2000), Giada Nicco (1994), Benedetta Maino (2001), Alice Landra (2002), Noemi Filiputti (2002), Stefania Favole (1994), Aurora Marinone (2004), Sara Tosetto (1994), Chiara Colombero (1997).

CENTROCAMPISTE – Cristiana Ara (2001), Luisa Giraudo (1994), Carlotta Ferro (2000), Martina Dematteis (2005), Veronica Cantoro (1988), Beatrice Clavario (2004), Annalisa Favole (1996).

ATTACCANTI – Greta Boasso (2001), Morena Spanu (1992), Mariagrazia Marinelli (2003), Fartaria do Rosario (1990).

Allenatore: Gianluca Petruzzelli

Preparatrice Atletica: Federica Demaria