AGGIORNAMENTO – Recuperato giovane escursionista francese in Valle Maira

0
289

Poco dopo le 18 di venerdì 30 luglio, un elicottero dei Vigili del Fuoco ha recuperato e messo in salvo un escursionista (di origini francesi). Il recupero dell’uomo (in discrete condizioni di salute) è avvenuto nei pressi del bivacco “Barenghi” (situato nel territorio del Comune di Acceglio, ai bordi del lago del Vallonasso di Stroppia, nella parte superiore della montagna di Stroppia ndr), dopo che si era trovato in difficoltà nella discesa da Tête de la Frema (3142 m).

AGGIORNAMENTO ORE 20

La persona è stata recuperata tramite verricello dall’elicottero “Drago VF 121” e portato a bordo. Il mezzo è in fase di rientro verso una zona sicura e in prossimità delle squadre VF SAF rimaste a terra.

AGGIORNAMENTO ORE 23 (30/7)

Recuperato giovane escursionista francese di 25 anni in Valle Maira, appena sotto la vetta del Tete de l’Homme a quota 3050 m. Era rimasto bloccato su una pietraia in una zona particolarmente impervia ed era impossibilitato a scendere autonomamente a valle. Il soccorso è stato reso difficile, oltre che dalla quota, anche dalle condizioni meteo avverse. L’elicottero Drago 121 di Torino Caselle con il personale elisoccorritore, ha provveduto al recupero in collaborazione con le squadre VF SAF di Cuneo e Dronero. Il ragazzo è stato condotto in una zona sicura.