Scherma: Beppe Lauria è entrato nel direttivo del club di Avignone

Già presidente del Circolo Schermistico di Cuneo

0
357
Beppe Lauria

Il presidente del Circolo Schermistico di Cuneo Beppe Lauria, è stato eletto nel Consiglio direttivo dell’Associazion d’escrime avignonnaise, il club della città della Francia meridionale conosciuta come antica città papale. Le votazioni che hanno visto l’ingresso del dirigente sportivo italiano nel club di Avignone (e che hanno riconfermato alla guida del sodalizio il presidente Iana Doncean) si sono svolte lo scorso 9 luglio.

Grazie a questo passaggio si rinsalda ulteriormente il rapporto di amicizia con il maestro Tomassini – spiega Lauria -. È grazie a lui se questo passaggio è stato completato. Questa nomina apre a nuove possibilità di collaborazione e a livello personale rappresenta un’importante opportunità per vedere da vicino il lavoro di un club importante come quello francese”.

Il maestro internazionale Giulio Tomassini, da dieci anni ad Avignone, è uno dei più stimati istruttori di Scherma in Europa. In passato è stato la guida tecnica di Giovanna Trillini, Valentina Vezzali e Arianna Errigo.

cs