Il valore dell’artigianato: unicità, flessibilità e concreto spirito di personalizzazione

0
122

Le piccole imprese italiane sono più produttive delle colleghe tedesche. È uno dei tanti primati dei nostri artigiani e piccoli imprenditori messo in luce da un recente rapporto dell’Ufficio studi di Confartigianato. A commentare i dati il presidente nazionale Marco Granelli, recentemente in visita presso la sede di Confartigianato Cuneo, che sottolinea: «Al banco di prova del Covid è emerso che non è la grande dimensione il vero vantaggio ma la flessibilità e la capacità di produrre prodotti unici e su misura. In questo le nostre imprese artigiane sono in linea con le esigenze dei tempi. Il problema non è la piccola impresa ma il contesto in cui la piccola impresa si trova a operare. Penso alle lentezze della giustizia, alle farraginosità della burocrazia, alle pressioni eccessive del fisco e alle difficoltà legate al credito».