Bra si avvicina al “Covid free”: sono 6 i domiciliati attualmente positivi

Di cui nessuno ricoverato all'ospedale "Michele e Pietro Ferrero" di Verduno

0
281
Gianni Fogliato, primo cittadino braidese

Come indicato dalla mappa della Regione sull’andamento del contagio in Piemonte, aggiornata a giovedì 24 giugno, sono 6 i domiciliati a Bra attualmente positivi al Coronavirus (0,20 ogni 1000 abitanti), di cui nessuno ricoverato all’ospedale “Michele e Pietro Ferrero” di Verduno.

“Continua a calare il numero dei contagi a Bra e in tutta la provincia e questo trend rincuora. Era dall’inizio del mese di settembre dello scorso anno che non si raggiungevano questi livelli”commenta il sindaco Gianni Fogliato. “Il merito va ricercato nella campagna vaccinale che procede spedita, con oltre il 60% della popolazione della nostra Asl che ha ricevuto la prima dose e il 27,45% che ha già completato il ciclo vaccinale. A breve incrementeremo ancora il numero di somministrazioni grazie all’avvio di un nuovo hub vaccinale che stiamo realizzando insieme ad Ascom, Confartigianato, Coldiretti e alla casa di cura Città di Bra all’interno del Movicentro, secondo le disposizioni regionali e dell’Asl in materia. A partire da lunedì, inoltre, verrà meno l’obbligo di indossare le mascherine all’aperto a meno che non si riescano a rispettare le distanze di sicurezza e nei luoghi di possibile assembramento. Si tratta di un positivo sviluppo, ma non dobbiamo dimenticare cosa è successo l’estate scorsa e continuare ad essere responsabili per evitare il diffondersi di possibili varianti”.

cs