A Cuneo “Quartieri nel pallone”: sabato 26 e domenica 27 giugno

Due giorni di sport e benessere per i giovanissimi nei quartieri Donatello e San Paolo a Cuneo

0
169

I ragazzi più giovani rappresentano una delle categorie più colpite, forse non dal Covid-19, ma sicuramente dalla chiusura generale conseguente all’emergenza sanitaria. Lo scorso autunno e inverno, i giovani sono stati limitati a pochi spazi di libertà e movimento: si sono poi susseguite timide “aperture” in primavera; per l’estate tutti viviamo la speranza di un’apertura più ampia.

Per questo la Casa del Quartiere e il centro aggregativo La Pulce d’Acqua, in collaborazione con il progetto On the Road sul quartiere San Paolo, hanno deciso di organizzare un week end dedicato al movimento e al benessere di ragazzi e ragazze dal titolo “Quartieri nel pallone”. Le date da segnarsi sono sabato 26 e domenica 27 giugno: in questi giorni sono in programma molte attività che avranno come focus il movimento e il benessere dei minori.

In particolare ci sarà un torneo di calcio a 5 e palla prigioniera per le fasce d’età 2009-2007 e 2006-2005, attività di Yoga giovani, tornei di Just Dance; queste ultime due attività saranno aperte a tutti i minori, anche ai bambini delle elementari.

Le attività cominceranno alle ore 15 il sabato in Casa del Quartiere (in via A. Rostagni 23L a Cuneo) e la domenica alle ore 15 presso i campetti parrocchiali del quartiere San Paolo (via Beppe Fenoglio 47 a Cuneo).

La partecipazione alle attività è gratuita, ma è necessaria l’iscrizione da parte dei genitori dei minori: è possibile rivolgersi alla Casa del Quartiere Donatello negli orari di segreteria, dal martedì al venerdì dalle 15 alle 16 (o contattando Gianluca cell. 335 791 7146) oppure dagli educatori del progetto On the Road (Gabriele cell. 327 691 8662).

L’iniziativa è sostenuta dal progetto del Comune di Cuneo “Giovani tra presente e futuro” per promuovere stili di vita sani tra i giovani.

“La Pulce d’Acqua” è un centro di Aggregazione Giovanile, si trova in Via Manfredi di Luserna n.10 a Cuneo, nel cuore del quartiere “Cuneo Storica”. Dal 2002 vengono proposte diverse attività in favore di giovani di età compresa tra gli 11 ed i 17 anni.

Il Centro Aggregativo è in capo al Consorzio Socio Assistenziale del Cuneese e le attività sono realizzate da personale qualificato (educatori professionali) della Cooperativa Sociale Emmanuele. La Pulce d’Acqua ha come principale obiettivo quello di offrire un luogo polifunzionale per i ragazzi dagli 11 ai 17 anni, in cui possano incontrarsi e sviluppare competenze personali e relazionali utili per la loro crescita, accompagnati da figure professionali quali educatori.

Il servizio opera in rete con le risorse del territorio, (istituzionali e non) al fine di accompagnare la crescita dei ragazzi preadolescenti ed adolescenti, sperimentando forme costruttive di aggregazione fra coetanei, attraverso il sostegno di Educatori Professionali che offrono una funzione di ascolto e riferimento, orientando verso una adeguata risposta su bisogni specifici.

La Casa del Quartiere Donatello è uno spazio aggregativo da 0 a 100 anni per tutta la comunità. Una particolare attenzione è riservata a giovani, ragazzi adolescenti e bambini, con uno spazio aggregativo e un servizio di doposcuola gestiti dalla Cooperativa Momo. Negli anni ha rappresentato un punto di riferimento per le giovani generazioni del quartiere e dei territori limitrofi, che trovavano nella Casa uno spazio dove essere ascoltati, dove proporre le proprie idee e non essere giudicati. Tutto questo cercando sempre di dialogare con le altre persone della comunità e talvolta facendo nascere nuove relazioni.

Per info:
Gianluca – cooperativa Momo cell. 335 791 7146
Gabriele – cooperativa Emmanuele cell. 327 691 8662