Trento-Gerbaudo Savigliano 1-3, Bonifetto: “Bravi a svoltare in ricezione”

0
256
gerbaudo savigliano

Ad un passo dal sogno. Il Gerbaudo Savigliano, sabato, ha fatto propria gara-1 della finalissima playoff di Serie B di volley, superando 3-1 il KS Rent Cercasì Trento a domicilio e portandosi in vantaggio nella corsa all’A3.

Coach Roberto Bonifetto, intanto, rivive le emozioni di una giornata comunque storica: “La partita è stata particolare, già solo per la preparazione ad essa e per la lunga trasferta in un palazzetto e una città bellissimi. Non eravamo nemmeno più abituati a giocare davanti al pubblico, benché questa sia in realtà la normalità. E’ stato tutto emozionante”.

Quindi, la lettura della gara: “Abbiamo patito sia l’emozione della gara in sé, in primis. Poi, abbiamo dovuto adattarci agli spazi e ai riferimenti dell’impianto, oltre che alle caratteristiche dell’avversario, che ci ha messo in difficoltà subito. Nel primo set abbiamo faticato in ricezione e non abbiamo battuto benissimo. La svolta è arrivata quando abbiamo sistemato la ricezione, prendendo fiducia e dando fastidio nelle fasi break. Lì credo che si sia decisa la partita”.

La testa, però, è già al ritorno: “Servirà avere la testa piena di cose utili, ovvero le cose da fare dal punto di vista tecnico-tattico, e la massima concentrazione su ogni singolo punto. Dovremo fare, in pratica, ciò che facciamo sempre, senza pensare ad altro. Loro saranno con un giocatore in più, ovvero Paoli, che farà molta differenza e noi, forse, con un Dutto in meno, ma cercheremo di sopperire ad entrambi gli aspetti. Garelli ha già dimostrato di essere un ottimo giocatore e siamo tranquilli e per Paoli cercheremo di trovare gli accorgimenti del caso”.

Insomma, c’è voglia di scrivere la storia. E lo dimostra l’ambiente saviglianese: i pochi biglietti disponibili per poter accedere al PalaMarenco per la finale di ritorno (sabato 19 giugno, ore 18) sono già andati esauriti. La partita verrà comunque trasmessa in diretta streaming sulla pagina Facebook della società biancoblu.