Eccellenza: finale scoppiettante al “Filippo Drago”, Pro Dronero-Olmo 3-2 (VIDEO)

0
625

Nella derby cuneese della decima giornata del campionato di giornata di Eccellenza piemontese girone B la Pro Dronero vince 3-2 in casa contro l’Olmo di mister Magliano. I draghi vincono l’ultimo derby contro Olmo, squadra già con la tenuta biancorossa del Cuneo della prossima stagione.

La squadra di Magliano si dimostra subito proposito e al 12’ Dalmasso G. premia con un pallonetto l’inserimento alle sue spalle di Biondi, ma il giocatore viene anticipato dalla difesa locale.

Alla mezz’ora Niang prende le misure e prova la girata in area ma spara alto, è comunque tutto fermo per offside. Il bomber non demorde e poco dopo trova infatti la rete che sblocca la gara: a tu per tu con Campana non sbaglia e insacca la palla nell’angolino basso alla sinistra dell’estremo difensore.

Nonostante il gran caldo e il campionato quasi al termine i ritmi di gioco sono abbastanza alti. Allo scadere dei primi 45 minuti Biondi prova a riportare in parità il match con un tiro da fuori area, ma il pallone termina abbondantemente alto.

A 30 secondi dal fischio dell’arbitro per l’inizio del secondo tempo iDraghi trovano subito il raddoppio con un gran destro di Brondino L. da fuori.

Al 65’ una punizione per gli ospiti calciata sul primo palo da capitan Dalmasso G. che esce di pochissimo. Al tentativo ospite risponde Rastrelli N. con un tiro da posizione angolata che finisce sull’esterno della rete.

I padroni di casa  cercano di guadagnare tempo, mentre l’Olmo alza il proprio baricentro.  A dieci minuti dal termine il neoentrato Armando si fa strada in area avversaria e dopo un buon dribling stampa la sfera sulla traversa.

L’arbitro Cafaro di Bra concede ben sette minuti di recupero e al 90’ l’arbitro fischia un rigore in favore dell’Olmo. Dagli 11 metri si presenta Dalmasso G. non sbaglia e accorcia le distanze: 2-1.

I draghi non si scompongono e replicano immediatamente con  Brino: che dopo un’incornata parata da Campana ribatte a rete con i piedi, l’ex per rispetto non esulta ma viene comunque festeggiato dai compagni.

Nell’ampio recupero c’è ancora spazio per un gol da cineteca di  Magnaldi M. che con un destro da fuori aera infila il pallone nel sette alle spalle di Rosano. Un finale scoppiettante al “Filippo Drago” Pro Dronero-Olmo finisce 3-2.

PRO DRONERO –OLMO  3-2

Reti: 36′ Niang, 46′ Brondino L., 90′ Dalmasso G., 93′ Brino 97′ Magnaldi

PRO DRONERO: Rosano, Rivero, Pernice, Brondino L., Del Piano, Rastrelli P., Brondino A., Galfrè, Niang, Dutto, Rastrelli N. All.: Caridi. A disposizione: Gaggioli, Lillaz, Isoardi, Cavallo, Rinaudo, Brino, Rrotani, Gueye

OLMO: Campana, Bernardi, Costa, Biondi, Biasotti, Nasta, Dalmasso G., Magnaldi D., Audisio, Dalmasso A., Angeli. All.: Magliano. A disposizione: Bonardi, Salusso, Ambrogio Magnaldi, Santini, Gjura, Armando, Karamoko, Gazzera.

ARBITRO: Costanzo Cafaro di Bra

ASSISTENTI: Luca Rapelli di Nichelino e Luca Cinato di Nichelino