Volley B/M: Savigliano si aggiudica il primo round del 3° turno playoff contro Ciriè (VIDEO)

Ora testa al ritorno per sabato prossimo in trasferta a Ciriè

0
301

La Gerbaudo Savigliano si aggiudica il primo round della semifinale di playoff contro PVL Cerealterra Ciriè. I primi due set sono stati giocati in maniera grandiosa da parte dei saviglianesi, soprattutto il secondo, poi nel terzo calo fisico per i padroni di casa che, nonostante una super rimonta, hanno dovuto cedere agli avversari. Nell’ultimo invece grande lotta tra le due formazioni, ma a prevalere sono i ragazzi di coach Bonifetto.

Nel primo set l’inizio è scoppiettante da entrambe le parti, ma la schiacciata di Ghibaudo porta subito avanti i suoi (3-2). La Gerbaudo ogni volta che tenta lo strappo decisivo per allungare, incappa spesso nel muro avversario (7-7) e Ciriè approfitta del momento delicato dei saviglianesi portandosi sul 7-9. Reazione rabbiosa dei padroni di casa con Garelli che ribalta subito la situazione (10-9). Saviglianesi in grande spolvero: errore difensivo di Ciriè e il tabellone dice +5 (16-11). Padroni di casa dominano l’ultima parte del primo set, portandosi a 6 lunghezze di distacco con la schiacciata firmata da Garelli, 20-14. Primo set ball per Savigliano che però gli viene subito annullato, anche il secondo, invece il terzo è buono per l’errore in servizio degli ospiti, 25-19.

Nel secondo set, partenza sprint per i padroni di casa grazie ai due errori in servizio e ricezione degli ospiti, 2-0. La Gerbaudo gioca con l’effetto sorpresa: grande pallonetto di Ghibaudo, 5-3. Ciriè prova a recuperare lo svantaggio, ma il grande muro difensivo saviglianese (in primis di Ghibaudo) nega a loro la possibile rimonta, 10-5. Errore in battuta di Casale e Savigliano si avvia verso il secondo set, 15-9. È un tira e molla il finale di secondo set: ospiti che attaccano incessantemente, ma devono fare i conti con la difesa di casa che li rispedisce indietro, 20-12. Ciriè commette troppi errori in fase offensiva, regalando punti preziosi al Savigliano, 23-13. I padroni di casa hanno a disposizione ben undici set ball e, dopo due set ball annullati, al terzo tentativo la Gerbaudo vince il secondo set 25-15.

Nel terzo set altra super partenza per la Gerbaudo Savigliano con il super servizio di Ghibaudo che buca le mani all’avversario, 4-2. Non tarda ad arrivare la reazione d’orgoglio di Ciriè che ribalta lo svantaggio, 4-6. Cala un pochino l’intensità dei padroni di casa, giustamente visto l’enorme quantità psico-fisica data nei primi due set e Ciriè gioca il suo miglior set anche se il vantaggio è di soli 3 punti, 9-12. Ospiti che sembrano di averne di più: riescono ad essere più lucidi sotto rete e lo dimostra il tabellone fermo sul 13-17. Padroni di casa in grande difficoltà, complice qualche decisione arbitrale discutibile, i ragazzi di coach Bonifetto sono sotto di 5 punti,14-19. Da qui inizia una piccola rimonta della Gerbaudo con protagonista Ghibaudo, 18-21. Nel finale doppio muro di Gonella e Savigliano che si porta a sorpresa a -2 (20-22). Errore in ricezione di Ciriè sul servizio di un ottimo Ghibaudo, 22-22. Primo set ball per i torinesi che non lo sbagliano e si aggiudicano il terzo set, 23-25.

Il quarto set si apre in perfetta parità: errori da una parte e dall’altra, il tabellone dice 3-3. Savigliano ci prova in attacco, ma Gonella e Dutto si vedono respingere i loro attacchi, 4-6. Padroni di casa che tirano fuori l’orgoglio che c’è in loro e riescono a pareggiare i conti, 8-8. Super Savigliano in queste battute: dopo vari tentativi da ambo le parti, arriva Ghio di gran carriera e firma il sedicesimo punto, 16-11. L’errore di Dutto permette agli avversari di avvicinarsi (21-18), ma la Gerbaudo ha il primo match point a disposizione su sei e al primo tentativo si aggiudica la semifinale di andata per 3-1. Il ritorno sarà giocato a Ciriè sabato prossimo.

GERBAUDO SAVIGLIANO      3

PVL CEREALTERRA CIRIE’     1

(25-19, 25-15, 23-25, 25-18)

Gerbaudo Savigliano: Gonella 9, Ghibaudo 24, Bossolasco 1, Garelli 13, Ghio 8, Bergesio 2, Vittone 2, Dutto 11, Gallo, Caula, Rabbia, Marocco, Cravero, Manca. Coach Roberto Bonifetto.

Il sestetto schierato da Coach Bonifetto è formato da Gonella, Garelli, Ghibaudo,Ghio, Rabbia, Dutto e Vittone.