Nuovo plesso scolastico a Bra: presentato ufficialmente il progetto (FOTO e VIDEO)

Per l'istruzione secondaria superiore. Sorgerà nel quartiere "Madonna dei fiori" e a completamento dell'area di piazza Arpino: i lavori inizieranno nella primavera 2022

0
646

9 milioni e mezzo di euro, il costo totale del progetto; capacità complessiva di oltre 900 studenti con quattro piani fuori terra e oltre 30 aule; 3880 mq di superficie complessiva; palestra di 850 mq; sorgerà nel quartiere “Madonna dei fiori” e a completamento dell’area di piazza ArpinoI lavori inizieranno nella primavera 2022.

Sono alcuni dei “punti cardinali” del nuovo plesso scolastico a Bra, per l’istruzione secondaria superiore. Il progetto è stato illustrato, ufficialmente, oggi pomeriggio nel cortile interno di Palazzo Mathis.

Al tavolo dei relatori: il presidente della Provincia (e sindaco di Cuneo) Federico Borgna, il primo cittadino braidese Gianni Fogliato, l’assessore ai Lavori pubblici Luciano Messa, la dirigente dell’Istituto scolastico “Ernesto Guala” Alessandra Massucco, il dirigente provinciale del Patrimonio Fabrizio Freni, i progettisti Andrea Breida e Andrea Grottaroli dello Studio Kuadra di Cuneo.