Il 28 e 30 maggio doppio appuntamento con il Teatro di Giuliana Musso e di Francesco Giorda

“Come sassi nell’acqua – Reloaded” la stagione condivisa dei Teatri Civici di Caraglio, Busca e Dronero, organizzata da Santibriganti Teatro

0
191

Doppio appuntamento per “Come sassi nell’acqua – Reloaded” la stagione condivisa dei Teatri Civici di Caraglio, Busca e Dronero, organizzata da Santibriganti Teatro. Venerdì 28 maggio alle 20.00, il palcoscenico del Teatro Civico di Busca ospiterà Giuliana Musso con “La scimmia” e domenica 30 maggio alle 16.00 Francesco Giorda porterà “La piramide invisibile” al Teatro Civico di Caraglio.

“La scimmia” di Giuliana Musso è un monologo nato da una riscrittura del racconto “Una Relazione per un’Accademia” di Franz Kafka e rappresenta un manifesto contro la manipolazione dell’individuo. Protagonista è un essere per metà scimmia e per metà uomo, un animale che parla, canta e balla, un buffone, un mostro comico, che si rivolge ad un auditorio di illustri Accademici, all’alta società del pensiero e della scienza e racconta la sua storia. “Il tema principale che ho voluto sviluppare – spiega Giuliana Musso – è l’adattamento dell’individuo ad un sistema culturale violento, dominante, pericoloso. Violento perché normalizza la violenza, dominante perché gerarchizza tutti gli esseri viventi, pericoloso, perché ci spinge a una razionalità disumanizzante”. “La Scimmia” è il racconto di una strategia di sopravvivenza che prevede la perdita di sé stessi e del proprio sentire. La scimmia siamo noi.

Domenica 30 maggio al Teatro Civico di Caraglio ci sarà “La piramide invisibile” di Francesco Giorda, spettacolo per famiglie interattivo che racconta in maniera divertente l’antico Egitto. Un archeologo buffo, curioso e bizzarro, con l’aiuto di una mappa e 51 carte-gioco condurrà il pubblico in un viaggio nel tempo, simulando dei momenti della vita quotidiana di 5000 anni fa, percorrendo le sponde del Nilo e riscoprendo una civiltà inaspettatamente simile alla nostra in quanto ad abitudini e stili di vita. “La piramide invisibile” è ogni volta uno spettacolo inedito, dal momento che è il pubblico a poter decidere, servendosi della mappa dell’Egitto, i luoghi le località misteriose, dove recarsi per scoprire i segreti dell’antica civiltà.

Il costo dei biglietti della stagione “Come sassi nell’acqua – Reloaded” resterà invariato a 13 euro, con le solite riduzioni, e a 6 € per gli spettacoli per famiglie, nonostante la contingentazione dei teatri che riduce notevolmente i posti disponibili. Anche per questo motivo è caldamente consigliata la prenotazione ai singoli eventi, chiamando lo 011 645740 dal lunedì al venerdì dalle 12.30 alle 16.30.

La stagione teatrale 2020/2021 “Come sassi nell’acqua – Reloaded” dei Teatri Civici di Caraglio, Busca e Dronero, organizzata da Santibriganti Teatro, è stata realizzata con il sostegno dei Comuni di Caraglio, Busca e Dronero, della Fondazione CRC e della Regione Piemonte e in collaborazione con Fondazione Piemonte dal Vivo.

In collaborazione con Concentrica, In-Box VerdeFertili Terreni TeatroTorino Fringe Festival e ARCI.

Santibriganti Teatro aderisce al Comitato Emergenza Cultura.

cs