Patron Beccacini carica la Pro Dronero: “Che carattere con l’Acqui, tutto è ancora possibile!”

0
234
Corrado Beccacini (Foto copyright Ideawebtv.it)

Dopo alcuni risultati non esaltanti, la Pro Dronero è tornata a colpire, strappando domenica tre punti importanti contro l’Acqui, al termine di una gara combattutissima e decisa solo nei minuti finali.

Il carattere messo in mostra dai “draghi” ha esaltato il presidente biancorosso Corrado Beccacini, che ha voluto sottolineare l’ottima prova dei suoi così:

“Non è facile raccontare le emozioni di una partita di calcio in un momento in cui anche a Dronero siamo ancora all’interno di una drammatica emergenza sanitaria, che rende perfino surreale l’ipotesi di una affrettata riapertura al pubblico degli impianti già dal primo giugno, per poi magari richiuderli a settembre quando invece si sarebbe dovuto ripartire senza le attuali forzature in completa sicurezza.

Non è facile, ma è giusto applaudire come Presidente la rabbiosa determinazione dimostrata dai miei giocatori nell’incontro con l’Acqui, in cui ancora una volta la rete decisiva è stata realizzata proprio allo scadere, con l’inarrestabile percussione di Andrea Rrotani che ha superato di slancio quattro avversari prima di essere atterrato ed il goal liberatorio di Ciro Pernice, che ha battuto di testa il portiere avversario vanificando la prodezza con cui aveva appena parato il rigore.

Un successo fortemente voluto fino alla fine, che rilancia i Draghi verso le posizioni alte della classifica in un Campionato di Eccellenza davvero appassionante dove, a cinque turni dal termine tutto per ciò che riguarda le prime due posizioni è ancora possibile. Bravi ragazzi, siete davvero l’orgoglio sportivo della nostra Città!”