L’evento “Tutto Normale” ha riunito gli studenti delle scuole albesi

0
96

Venerdì 7 maggio dalle ore 11:30 alle ore 13:30 gli studenti delle scuole superiori albesi si sono riuniti online per partecipare all’evento “Tutto Normale” che ha visto partecipi numerose personalità di calibro nazionale.

L’evento è nato da un’idea di Lorenzo Tibaldi (rappresentante degli studenti del Liceo Davinci), che ha condotto dal palco assieme ad Andrea Vico di Radio Alba, e di Giulio Pavesi (rappresentante degli studenti del Liceo Cocito), che si è occupato della regia live.

La mattinata si è aperta, dopo l’esibizione di Jekyll e Alvaro, due artisti locali albesi, con il monologo del giornalista Aldo Cazzullo: “Essere italiani è un’opportunità; il mondo è pieno di gente che vorrebbe vestirsi come noi, bere i nostri vini, mangiare i nostri cibi… ma è anche la responsabilità di essere all’altezza di un patrimonio unico e di valore”.

Sono seguiti gli interventi di Paolo Trovato (docente di Storia della Lingua Italiana presso l’Università di Ferrara), di Luca Serianni (linguista e professore emerito dell’Università di Roma “La Sapienza”) e di Enrico Deregibus (giornalista musicale) che ha sottolineato l’evidente stato di difficoltà in cui versa il mondo dello spettacolo per via della pandemia. L’evento si è concluso con l’intervista al rapper Ernia: “Se potessi tornare adolescente cambierei alcune cose, per esempio non frequenterei certe compagnie” dichiara.

Non sono mancati i saluti delle istituzioni, della vicesindaca Carlotta Boffa, dell’assessore Emanuele Bolla e del vicepresidente di Fondazione CRC Francesco Cappello.

Il Teatrino Produzioni Teatrali in Piazza San Paolo, gestito dalla giovane Giovanna Stella, è stato la location di una produzione che ha visto protagonisti i ragazzi sia nella fase organizzativa che in quella operativa legata alla trasmissione in diretta, coadiuvati dal team tecnico di Radio Alba (media partner).

L’evento è stato realizzato grazie al contributo di Fondazione CRC e di Banca d’Alba e alla collaborazione di Collisioni (nella persona del direttore artistico Filippo Taricco), di Radio Alba e del Comune di Alba.

E’ possibile rivedere la trasmissione a questo link https://www.youtube.com/watch?v=_9uFPDlhWlY