David di Donatello “dal sapore braidese”: il regista Francesco Amato ha vinto la sezione Giovani con “18 regali”!

0
435
Francesco Amato, ieri sera a Roma, durante la premiazione del David di Donatello

Il regista braidese Francesco Amato ha vinto la sezione Giovani del David di Donatello, con il film “18 regali”!

Edizione numero 66 del David di Donatello, uno dei riconoscimenti cinematografici più prestigiosi a livello nazionale, svoltasi ieri sera (in diretta e in prima serata su Rai 1) a Roma e con la conduzione di Carlo Conti.

Il premio David Giovani, istituito l’8 gennaio 1997, è destinato al miglior film votato da una giuria di giovani delle Superiori e delle Università.

Grande orgoglio e grande soddisfazione, dunque, nella città della Zizzola!

Il sindaco di Bra, Gianni Fogliato e il presidente del Consiglio comunale delegato alla Cultura, Fabio Bailo, hanno inviato (a nome di tutta l’Amministrazione comunale) una lettera di congratulazioni al regista Amato: “Ci siamo congratulati con Francesco, per questo importante premio e l’abbiamo invitato a Bra. Vorremmo ospitarlo in un evento durante l’estate compatibilmente con i suoi impegni. Per la nostra città è un onore poter contare sulla presenza e sulla collaborazione di un artista come Francesco, dai tempi di Corto in Bra fino alle recenti prime braidesi dei suoi film, apprezzato dal pubblico e dalla critica“.