Calcio a 5: Elledì Fossano, amaro in bocca. Travolge Ossi ma è condannata ai playoff per la vittoria del Lecco

I gialloblù vincono per 27-0, però ora dovranno affrontare la Domus Bresso in gara secca: la cronaca del match e la VIDEOINTERVISTA a coach Giuliano

0
364

L’Elledì Fossano vince in maniera netta contro i sardi del Futsal Ossi per 27-0, ma non riesce a vincere il campionato di Serie B a causa della vittoria dei lombardi del Lecco contro il Leon Monza per 4-3 che gli vale la promozione diretta in Serie A2.

Match surreale quello visto sul parquet del Palazzetto dello Sport di Fossano: i sardi erano reduci da ben tre partite in tre giorni (di cui due in Piemonte) e soprattutto già retrocessi in Serie C1. Il campo ha ben poco da dire perché, dopo pochi minuti, i fossanesi sono già in vantaggio di 5 gol con le reti firmate da Sandri (doppietta), Zanella, Rengifo e Oanea. La prima frazione di gioco si chiude sul risultato di 15-0 con le marcature di Richichi, Oanea, Radaelli, Zanella, Solavagione, ancora Zanella, Gerlotto e l’autogol di Serio. Nella ripresa arrivano altri gol firmati da Rengifo (sei reti), Zanella (tre reti), Gerlotto (due reti) e infine chiude i conti Solavagione.

Zanella chiude la regular season come miglior marcatore del campionato con ben 43 reti messi a segno, mentre Rengifo si “ferma” in terza posizione a quota 34. Secondo si piazza Mendes De Gois del Futsal Monferrato a quota 35 reti.

Ora testa e concentrazione verso i playoff: i gialloblu affronteranno la quinta classificata, la Domus Bresso, in casa (ancora da decidere in quale palazzetto) fra due settimane in gara secca; chi vincerà affronterà la vincente tra Videoton Crema- Leon.

ELLEDI FOSSANO    27

FUTSAL OSSI             0

Elledì Fossano: Ganci, Sandri, Oanea, Rengifo, Mantino. A disp. Lamberti, Radaelli, Gerlotto, Zanella, Solavagione, Richichi, Hichri. Allenatore Francesco Giuliano.

Marcatori: Rengifo 8, Zanella 7, Gerlotto 3, Sandri 2, Oanea 2, Solavagione 2, Richichi 1, Radaelli 1, autogol Serio.