Poker di vittorie per l’Atletica Fossano ai campionati regionali di Giaveno

Ben 4 le medaglie d'oro conquistate dalle squadre fossanesi

0
201

Weekend ricco di soddisfazioni per l’atletica Fossanese. Domenica la società ha partecipato con ben 16 squadre ai campionati regionali assoluti di staffette, che si sono tenuti sulla nuovissima pista di Giaveno in provincia di Torino.

Ben 4 squadre sono riuscite a conquistare il primo gradino del podio: in campo maschile, doppietta per Andrea Cerrato, Simone Demichelis, Giovanni Rinaldi e Simone Massa, che si sono aggiudicati 2 medaglie d’oro nelle staffette 4x100m e 4x400m con i rispettivi tempi di 42.43s e 3.19.33s.
La 4×100 maschile ha visto protagonisti anche Bauducco, Levratto, Bersano e Brao che hanno chiuso il giro della morte in 51.02s. Non è arrivato al traguardo il testimone di Paschetta, Mellano, Operti e Ghibaudo, per un problema sul terzo cambio.
Un ottimo 5°posto di categoria sulla 4x400m anche per Operti, Ghibaudo, Mellano e Colmo, che chiudono la staffetta in 3:43.24. Nel settore mezzofondo settimo posto nella 4x1500m per l’Avis Atletica Fossano ’75 con
Peano, Ballatore, Aragno e Bravo giunti al traguardo in 18:33.20.
Due medaglie d’oro anche in campo femminile: nella 4x400m trionfa il quartetto composto da Anna Roccia, Bianca Mandrile, Anna Riccomagno e Francesca Bianchi che chiudono in 4:02.58. Titolo regionale anche nella 4x800m con la squadra composta da Matilde Benedetta Botto, Rachele
Grasso, Giorgia Barra e Chiara Costamagna.
In campo femminile buone prestazioni anche nelle altre gare: 10 posto nella 4x100m per Rosano, Marcellino, Riccomagno, Bianchi, giunte al traguardo in 51.15s. 52.12s il tempo del quartetto composto da Gallo, Roccia, Ratallino e Demaria, che si guadagna il 5° posto in categoria. Alijaj, Blengino, Racca e Lombardi terminano la prova in 55.27s.
La squadra composta da Pepino, Rattalino, Lombardi e Demaria ben figura nella 4x400m chiudendo in 4:24.60.
Tre staffette fossanesi hanno invece partecipato alla 4x200m mista, composta da 2 ragazzi e 2 ragazze: 10 posto per Rosano, Marcellino, De Lio e Giraudo (1.43.25), 29 posto per Alijaj, Gallo, Paschetta e Canelli (1.52.35) e 34 posto per Blengino, Racca, Levratto e Bersano (1.54.24).
Sempre nella giornata di domenica era presente a Sanremo il lanciatore dell’Atletica Fossano Andrea Pace. 43.60m nel lancio del disco, un ottimo esordio stagionale che fa ben sperare.
Sabato 17 aprile ad Alba si è svolto il meeting di ripartenza. Presenti per l’Avis Atletica Fossano ’75 i ragazzi della categoria cadetti. Una medaglia d’oro e due medaglie di bronzo portate a casa dai giovani atleti. Sale sul gradino più alto del podio Serena Barletta (classe 2006) nei 300hs, terminati
in 49.53s. 51.37s è invece il tempo della compagna di team Marta Braccini, 5 classificata. Personal best e un miglioramento di oltre 50cm per Li Pira Marta che ha ottenuto 3.58m nel salto in lungo.
Sempre nel settore femminile medaglia di bronzo per Cecilia Bianco nei 1000m cadette (3:22.55). Molte le atlete impegnate sugli 80m: Rinaldi Anita (11.43s), Flego Sofia (11.49s), Brero Matilda (11.58s), Bersano Lucia (11.96s), Zucco Annalisa (12.43s) e Marengo Lucia (16.50s). Nella stessa specialità, ma in campo maschile, erano due gli atleti impegnati: Francesco Parola ha chiuso in
10.54s e Tommaso Barberis in 12.68s.
Medaglia di bronzo in campo maschile per Daniele De Lio nei 300hs: 47.75s il suo tempo. Nel settore lanci 4.76m per Giulio Balocco, mentre nel mezzofondo 3 buone prestazioni per Fea Mattia (3:13.29), Grasso Michele (3:23.79) e Bioddo Simone (3:34.74).
Sempre nella categoria cadetti sabato ha gareggiato a Torino Davide Rolfi: per lui 10.08s il tempo sugli 80m piani.
Un primo weekend outdoor ricco di soddisfazioni e buone prestazioni, che fanno ben sperare per il calendario ricco di gare delle prossime settimane.